Ritorna il chupacabras Monclova- Messico

09/04/2007

Monclova- Messico.

Un senso di grande panico è stato causato causato dalla scoperta di quattro agnelli morti all'interno del recinto in cui si trovavano nel cortile di un officina di un elettrauto, dove i quattro animali presentavano segni di grandi zanne in varie parti del corpo, in modo tale da far pensare che potrebbe essere il famoso chupacabras l'autore della morte di questi animali.

Marco Alberto Heredia, proprietario dell'officina elettrica Reforma ubicata nella strada principale 57 al numero 1067 della colonia Eva Sámano , è la persona che ha richiesto ieri la presenza della Policía Preventiva per constatare la morte dei quattro agnelli avvenuta nella sua fabbrica.

Sul luogo inoltre si trovava Daniel Ibarra che lavora nella fabbrica, così come Toribio Ambriz il custode.

I quattro animali che si trovavano in un recinto in fondo al terreno della fabbrica, furono ritrovati morti di mattina, quando il proprietario è andato a dar loro da mangiare, ritrovandosi la sgradevole sorpresa di vederli morti.

Nell'osservare i loro animali, videro che presentavano tre grandi segni di zanne nel collo, inoltre uno degli agnelli presentava un grande foro nella parte bassa del collo, che ha suscitato molta curiosità per cercare di capire chi o cosa li ha uccisi.

Quando fu interrogato il custode per sapere se egli aveva udito dei rumori provocati da chi li ha uccisi, egli disse di non aver udito nulla durante tutta la notte, e sa che quando questi animali si vedono in pericolo fanno molto rumore e belano molto forte, come fanno generalmente in situazioni di pericolo.

Nel luogo della mattanza si è parlato di un puma o di un gatto selvatico ma potevano anche essere delle persone le responsabili della mattanza degli agnelli , ma il proprietario degli animali ed i suoi impiegati hanno espresso commenti relativi al famosissimo, però sconosciuto animale chiamato"chupacabras".

Ed il fatto è che ancora una volta i segni della violenza che presentavano gli animali sono anomali, il fatto strano è anche che non vi era sangue in nessuna parte del recinto, che un agnello presentava un grande foro nel corpo, e questa è la ragione per la quale il mistico animale denominato "chupacabras" forse è nuovamente ed ancora il responsabile della mattanza.

Fonte: Zocalo.com/mx

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo