Cresce la paura a Motul

Numerose persone affermano di aver visto il chupacabras.

La signora MarÝa Isabel Pool May mostra il suo tacchino ucciso da un presunto chupacabras a Motul.

18/04/2009 Yucatan

Gli abitanti di Motul esprimono la loro preoccupazione per le continue apparizioni di "uno strano essere" che tutti descrivono con alcune caratteristiche simili tra di loro.

Per esempio la signora Mireya Kuk Canto che vive in via 24 tra il 35 e il 37 afferma che suo nipote adolescente

Manuel Adrißn Kuk Uc, di 17 anni di etÓ, ha visto "un enorme cosa nera, poco pi¨ alta di un metro" spostarsi tra i rami di un albero.

Il giorno seguente l'unica gallina della signora Ŕ stata trovata morta, con il sangue coagulato nella testa e una specie di strano foro nel collo.

"Ho paura di quello che sta accadendo qui"afferma la donna "Solo Dio sa quello che sta accadendo"

A tal proposito la signora MarÝa Isabel Pool May, Ŕ convinta che un ipotetico "chupacabras" abbia divorato uno dei suoi tacchini, e per questo motivo sta vendendo tutti i suoi animali per evitare altri incursioni da parte del "chupacabras".

"Abbiamo paura ed il sonno ci Ŕ stato tolto." dice Mauricio Can Tec

Fonte:diaro de YucatÓn

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrÓ pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo