Dove vive il Chupacabra? Nelle Camuy Caves?

Vicino all'aeroporto di Puerto Rico si trovano le Camuy Caves, cave vecchie di milioni di anni, con un sistema di caverne di molte miglia adatte agli appassionati di speleologia, sono state scoperte oltre 200 grotte alcune grandi quanto un grattacelo come la Gola Tres Pueblos, profonda 120 metri.

Il fiume Camuy è uno dei più grandi fiumi sotteranei nel mondo.

Queste cave sono mete per i turisti e i curiosi che talvolta sperano in un avvistamento del mitico chupacabra in quanto le cave povrebbero essere l'habitat naturale, insieme alle foreste umide, di questo essere.

Puerto Rico e' conosciuta in quanto ci sono stati gli avvistamenti piu' numerosi di questa creatura dall'anno 1995 in poi, si sono verificati casi di mutilazioni e uccisioni di animali da fattoria come polli, galline in gran numero e molti di questi casi furono attribuiti al Chupacabra o Goatsucker.

Foto delle Cave:

Oppure il chupacabras potrebbe nascondersi nella foresta di El Yunque?

I taínos credevano che il dio della felicità vivesse su El Yunque, questa montagna di 1065 m circondata da questa fitta foresta pluviale ora la foresta è meta turistica a meno di un ora da San Juan la capitale di Porto Rico.Le autorità turistiche hanno promosso la riserva come l'unica foresta tropicale nel sistema di parchi nazionali degli Stati Uniti.

El Yunque è una foresta pluviale a Porto Rico chiamata Foresta Nazionale dei Caraibi che occupa un estensione di oltre 113 km, potrebbe essere un ottimo nascondiglio per il mitico chupacabras, in questa zona sono state segnalate persone scomparse, numerosi avvistamenti ufo e vi sono persone che sostengono che questa foresta potrebbe essere un portale interdimensionale.Nella foresta vi sono oltre 400 specie di alberi e felci molto sviluppate.

El Yunque è un luogo che incute timore alla popolazione locale ed il 75% della foresta è controllata da militari americani.

 

Approfondimenti

-Sito ufficiale su El Yunque

-Le teorie sul chupacabras

-Tutto sul chupacabras

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo