Un ragazzo di 13 anni afferma di aver ucciso un Chupacabra

21/07/2011

Texas,  Stati Uniti

Carter Pope, un ragazzo di 13 anni ha affermato di aver ucciso un chupacabra, il ragazzo ha affermato di aver sparato tre colpi alla creatura che si aggirava in quel momento nei dintorni della sua abitazione.

Carter Pope

Secondo Pope "Era un animale senza peli, con lunghe zampe posteriori, molto strana".

Il figlio, unico, ha sparato tre volte per impedire all'animale di aggirarsi nella zona posteriore della sua proprietà.

Immediatamente Pope ha chiamato i suoi genitori che si trovavano in camera da letto per mostrare loro il presunto "chupacabra"

"Credevo di sognare in quel momento o mio figlio è un pazzo, forse entrambe le cose", così ha raccontato i suoi pensieri  Will Carter padre del ragazzo.

Per il momento entrambi devono aspettare per avere una risposta, le autorità studieranno l'animale che ora è in loro possesso ed effettueranno le analisi del caso.

Fonte: vl7.com

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo