Il chupacabra terrorizza una fattoria russa

30/09/2011

Il chupacabra terrorizza una fattoria russa.

In Russia stanno investigando sulle strane circostanze in cui sono morte delle pecore in una fattoria in un paese chiamato  Raduzniy alla periferia di Mosca.

La gente del luogo associa questo evento ad un animale mitologico conosciuto nel mondo con il nome di "chupacabra".

I lavoratori del posto hanno trovato nella tarda mattinata 12 pecore gravemente ferite e si sono trovati costretti ad abbatterle date le loro gravi condizioni.

Tutti questi animali avevano un foro nel collo come fatto da un canino affilato, come il morso di un vampiro.

"Normalmente le pecore hanno nel loro corpo tra i due e i tre litri di sangue, queste ne avranno avuto al massino due o tre bicchieri"Questo il racconto di un agricoltore.

I veterinari affermano che l'autore di questa strage sia stato un cane randagio, hanno effettuato l'autopsia su di una pecora e prelevato dei campioni di tessuto per verificare la presenza del virus della rabbia.L'esito del test lo si avrÓ fra quattro settimane.

Questo Ŕ il secondo attacco misterioso che avviene in azienda.

Il settembre scorso 33 pecore sono state uccise in un altro attacco di un ipotetico chupacabras e l'investigazione sul fatto Ŕ ancora in corso.

Il mito del chupacabras Ŕ nato negli anni 90 a Puerto Rico e in breve tempo si Ŕ diffuso in gran parte dell'America Latina e viene descritto come la causa delle morti misteriose di bestiame che avvengono nelle campagne.

Fonte: actualidad.rt.com

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrÓ pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo