Messico, il sindaco di Valle de Bravo dichiara la morte di un tassista

05/03/2020

VALLE DE BRAVO, Messico

Il sindaco Mauricio Osorio Domķnguez di Valle de Bravo, Stato del Messico, ha dichiarato che il corpo di un tassista di 54 anni č stato rinvenuto il 1 Marzo con gli indumenti strappati e lacerato da profonde ferite, la causa della morte č stata attribuita ad un animale "carnivoro pericoloso".

La paura č dilagata fra gli abitanti locali tanto da sospendere le lezioni nelle scuole. Si suppone che la morte sia da attribuire ad un leone o una tigre del bengala detenuto probabilmente nella zona e fuggito, il sindaco non esclude la possibilitą di un attacco da parte di cani selvatici o un altro tipo di felino.

Sui social network, dove gli utenti incuriositi da questa notizia hanno elargito numerose supposizioni sull'origine dell'animale colpevole dell'omicidio, molti affermano che potrebbe esserci un legame con la leggenda del Chupacabra.

Questi luoghi non sono nuovi a questa leggenda come descrive dettagliatamente l'articolo della fonte.

Fonte: theyucatantimes.com

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrą pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo