Il mostro del lago Worth

America Texas, lago Worth

Nel lago Worth in Texas, nei pressi dell'isola Geer, non verrà mai dimenticata l'estate del 1969 anno in cui una creatura non identificata ha terrorizzato per una settimana gli abitanti ed i turisti del luogo,dando origine ad un mito per il lago di Worth.

Secondo le testimonianze del periodo l' animale o la creatura era descritta come un umanoide con collo lungo e testa da capra o da cane con un corno nel centro della fronte, chiamato quindi "Uomo_capra" o "L'uomo del fango".

Le capre, spesso vittime di questa creatura, venivano ritrovate con la testa ed il collo letteralmente schiacciato e con i corpi ripiegati su loro stessi.

Gli avvistamenti della strana creatura sono continuati nel tempo e nell'ottobre del 1992 sei persone si recarono alla stazione di polizia dichiarando che una creatura era balzata fuori dagli alberi finendo sulla loro auto, spaventandoli tremendamente.

John Reichart, sua moglie ed altre due coppie avevano parcheggiato la loro vettura nei pressi del lago Worth e descrissero la creatura finita sulla loro auto come un uomo con testa di capra con il corpo in parte ricoperto di pelliccia.

La polizia di Forth Worth in seguito alla segnalazione si recò sul luogo dell'avvistamento di questa creatura ma non trovò nulla, l'unico segno che comprovasse la storia del gruppo di persone era il profondo graffio sull'auto del signor Reichart, teoricamente opera della creatura.Gli agenti stabilirono in seguito che la creatura non era altro che un uomo travestito.

Il giornale Fort Worth Star Telegram del 10 luglio1969 riporta un articolo sul "Mostro che terrorizza le coppie sulle rive del lago Worh".

Il panico dilaga nella zona e una folla di persone armate inizia la caccia al "mostro del lago Worth" ed effettivamente vi è un avvistamento di massa dove 30 o 40 persone vedono una strana creatura che urla come un "uomo diperato e dilaniato dal dolore" e decidono di inseguirla ma in quel momento la creatura non esita a gettarsi contro un automobile e a lanciare una ruota del mezzo a più di 150 metri di distanza.La creatura, secondo la descrizione era alta circa due metri.

Di seguito una famosa foto in cui si asserisce di aver fotografato il mostro:

LE TEORIE

All'epoca furono avanzate diverse teorie:

Teoria 1-Una scimmia fuggita da un circo con il corpo parzialmente ustionato scambiata per un mostro, che potrebbe essere morta in seguito alle ferite ripostate.

Teoria 2-Un'alieno caduto sulla terra che, dopo aver preso fuoco nella nostra atmosfera, si è e miracolosamente salvato finendo nelle acque del lago.

Teoria 3 -Un mammifero ritenuto estinto ancora in vita.

Sallie Ann Clarke ha scritto un libro sul "mostro del lago Worth" (titolo originale:"The Lake Worth Monster") in cui riporta il suo incontro ravvicinato con la creatura e descrive il suo verso come quello di un uomo che urla e piange disperato, un verso straziante e descrive la creatura priva di vestiti come un incrocio fra una capra, un pesce ed uomo con i capelli bianchi, che si muoveva in posizione eretta sulle zampe posteriori.

CURIOSITA':

-In Italia un caso simile lo abbiamo sulle rive del fiume Po, l'homo Saurus, un rettiloide?

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo