Il Sucuriju gigante una leggenda?

20 agosto 1997.

Nueva Tacna: città sul Rio delle Amazzoni, Amazzonia

Secondo i cittadini un enorme serpente di circa 40 mt di lunghezza e largo 4 avrebbe attraversato il paese devastandolo, distruggendo case, imbarcazioni.Probabilmente questo avvenimento fu un avvistamento in massa del serpente gigante mitologico chiamato Sucuriju che abiterebbe per l'appunto questo fiume, alla notizia però fu dato poco peso.

LE ANACONDE

Il Rio delle Amazzoni è un fiume abitato da Anaconde( Boa murina )Giganti, generalmente le anaconde non superano i 7 metri e 30 cm di lunghezza ma vi sono casi documentati di anaconde che superano i 10 metri li lunghezza, vedi le immagini di seguito

Di seguito un'immagine storica: il magnifico esemplare di anaconda di quasi 10 metri ospite del Giardino Zoologico di S. Paolo, in Brasile, a cavallo tra il XIX e il XX secolo. I resti del rettile sono oggi conservati all'Istituto Butantan di S. Paolo (foto dello zoo brasiliano utilizzata per una serie di cartoline postali sulle sue principali attrattive faunistiche, archivio iconografico dell'autore). foto tratta da: Serpenti Giganti di Silvio Bruno

 

Fin dal 1907 si hanno testimonianze della presenza di serpenti giganti, chiamati Boa Giganti che superavano i 20 metri di lunghezza chiamati dai locali sucuriju.

Infatti nel 1907 Percy Fawcett, vedi foto di seguito, un esploratore del sud America, che godeva di notevole fama, uccise a colpi di fucile un serpente di dimensioni eccezionali, 19 metri sulle sponde del fiume Rio Negro.

 

Secondo la leggenda il Sucuriju sarebbe molto più grande di una comune anaconda, potrebbe raggiungere o superare i 40 metri di lunghezza e si nutrirebbe di bestiame e talvolta di esseri umani.Il Sucurju farebbe parte della famiglia dei serpenti costrittori, come i boa o le anaconde, che non sono serpenti velenosi ma uccidono per soffocamento le loro prede avvolgendole nelle loro spire mortali.

Nel 1948 a Manao fu fotografato un vero Sucuriju, di 40 metri di lunghezza, non fu studiato da esperti in quanto il suo corpo andò in in decomposizione molto in fretta impossibilitando il suo studio.

Un altra testimonianza dell'esistenza di serpenti giganti risale all'anno 1959.

Le immagini di seguito ritraggono un serpente di notevoli dimensioni avvistato e fotografato da un elicottero militare in Zaire.Secondo i militari che si trovavano sul velivolo l'animale raggiungeva e probabilmente superava i 16/18 metri di lunghezza.

Nelle vicinanze di Rio Jacaro si trova la tomba di un turista ucciso e divorato da un serpemte descritto come un sucuriju.

CONCLUSIONI:

Potrebbe un serpente di tali dimensioni sopravvivere nella foresta amazzonica?

Probabilmente si e potrebbe nascondersi alla vista dell'uomo dal momento che la foresta amazzonica è in gran parte inesplorata a causa della difficoltà per l'uomo di addentrarsi al suo interno.

Un serpente di tali dimensioni potrebbe anche facilmente procacciarsi il cibo.

Per approfondimenti segnalo un sito che tratta diSERPENTI GIGANTI .

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo