Un'anatra sopravvive due giorni in un frigorifero

Stati Uniti, Florida (21/01/2007)

Tutto è bene quel che finisce (quasi) bene. Una povera anatra ha ricevuto la sua bella dose di pallettoni da un cacciatore della Florida.

Dopo essere stata colpita ad un'ala e ad una zampa, ed essere stata considerata priva di vita, è stata riposta in un frigorifero.

La moglie del cacciatore, dopo due giorni, ha scoperto che l'anatra non era affatto morta.

L'animale è così stato portato al Goose Creek Animal Sanctuary dove ha ricevuto tutte le cure del caso.

Secondo lo staff medico l'anatra ha il 75% di possibilità di salvarsi.

Si, forse si salverà ma quasi certamente non potrà più tornare alla vita selvatica.

David Hale, il veterinario che l'ha curata personalmente, ha spiegato che il metabolismo lento ha aiutato il simpatico animale a sopravvivere ferito all'interno del frigorifero.

Questo ci fa davvero pensare a quanto la natura riesca a mettere in atto per preservare una vita. Questioni di capacità di adattamento o semplicemente fortuna, ma nulla toglie che anche in questo caso il colpevole è uno solo: l'uomo.

-Sul sito della BBC Il video dell'anatra"fortunata"

VIDEO-Anatra fortunata

Fonte italiano:.ecoblog.it

Fonte articolo in lingua originale:news.bbc.co.uk

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo