Abbattuto un chupacabras, uccideva animali da fattoria

04/04/2012

Abbattuto un "chupacabras", uccideva animali da fattoria

Messico

JOSÉ MARÍA MORELOS, Q. Roo.

Non so di che tipo di animale si trattava, non era un puma, una tigre e nemmeno un tigrillo locale, era un animale davvero strano.

-Un felino che ha divorato animali da cortile, in diverse proprietà nella regione di San Antonio Tuk e La Esperanza, è stato abbattuto dai preoccupati cittadini del posto.

I contadini erano convinti che l'animale fosse diventato un pericolo per l'uomo e continua la ricerca di altri esemplari della stesse specie anche a San Isidro Poniente.

"Abbiamo cercato di spaventare l'animale selvatico che aveva già divorato diversi piccoli animali, ma nonostante questo gli attacchi continuavano, forse da parte di più creature, così abbiamo deciso di sterminarle" hanno raccontato le persone coinvolte nella vicenda.

Gli agricoltori hanno spiegato che nella zona di San Antonio Tuk e La Esperanza si trovano numerosi poderi e proprio lì sono incominciati gli attacchi a polli, oche e tacchini. Successivamente l'animale ha divorato una pecora, 17 cani ed un gatto, questa è stata la molla che ha spinto i locali "stanchi dei suoi attacchi a cercarlo e ad ucciderlo"

Gli abitanti erano preoccupati per la vicinanza del predatore alle persone e la minaccia all'incolumità delle stesse, il sacrificio della bestia era necessario per tutelare anche i figli dei contadini che frequentavano i campi dove erano state rinvenute tracce dell'animale.

Lo stesso tipo di problema affliggeva anche gli abitanti di San Isidro Poniente dove un giaguaro stava mietendo pecore, anche nel loro caso è stato necessario il sacrificio del felino.

giaguaro

I locali sopra menzionati hanno questo problema a causa della mancanza di acqua che spinge i felini lontani dal loro habitat alla ricerca di cibo e beveraggio avvicinandosi di conseguenza ai ranch ed al bestiame.

Un altro gruppo di contadini ha inseguito un altro felino, si trattava in questo caso di una tigre, temibile animale, fatto avvenuto appena cinque giorni fa.

Nel caso di Francisco Gómez Sánchez invece non è stato possibile capire  a quale specie appartenesse la creatura uccisa, non era nè una tigre, nè un puma, nè un gattopardo americano, si trattava di un animale mai visto.

Fonte: Sipse.com

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo