Chupacabra luglio 2018 Colombia

30/07/2018

Colombia  

Lunedì 30/07/2018 

Allerta nella provincia di Ubaté per la morte strana di alcuni animali da bestiame. 

La signora Maria Rodriguez ha rinvenuto tre dei suoi vitelli morti in un modo che non poteva immaginare, con ferite al collo. 

Animali Colombia

Gli animali della signora Maria Rodriguez in una foto di sua proprietà.

 Sono stati rinvenuti nella zona di Barandillas molto vicino alla città di Zipaquirá. 

Le autorità che sono giunte sul luogo per visionare l'accaduto hanno affermato che gli animali sono stati uccisi con la metodologia attribuibile al "chupacabra" che tramite fori nel collo succhia il liquido vitale dalle prede. 

Tuttavia ad alcuni bovini erano state asportate parti di carne in varie parti del corpo. La polizia ha raccolto campioni sui vitelli uccisi da far analizzare ai laboratori dell'Igiene ambientale.

Il ritorno: Circa due settimane fa un attacco simile è stato registrato dalle autorità a Cogua, molto vicino a Zipaquirá dove i corpi avevano ferite sul collo ed erano privi di sangue. Nelle zone rurali tra i comuni di Ventaquemada e Samacá a Boyacá nella notte sono stati registrati numerosi attacchi nella notte ad animali da compagnia e bestiame.

 I contadini delle regioni colpite nominano il "chupacabra" che sarebbe tornato come negli anni passati in cui avrebbe ucciso centinaia di mucche, vitelli, agnelli, pecore, conigli e galline in comuni come Tausa, Ubaté, Susa, Simijaca en Cundinamarca,Chiquinquirá, Caldas e San Miguel de Sema a Boyacá. 

Sono state piazzate videocamere per identificare il misterioso predatore dato che nella zona vi sono spesso branchi di cani selvatici ed a loro è stata attribuita la colpa del massacro. 

La spiegazione delle immagini viste nella videocamera non è stata accettata dai contadini che hanno continuato ad affermare di aver visto un animale gigante volante, come un pipistrello. 

 Fonte: http://boyaca.extra.com.co

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo