Chupacabra

Strane morti di animali in Cile a Tocopila

2 Min. lettura

Strane morti di animali in Cile a Tocopila

10 Marzo 2004

La Estrella del Loa (Calama)

Tocopila.

Cile.

Una nuova serie di animali uccisi a Tocopila ha fatto rivivere degli antichi timori. i timori riguardano l’esistenza di una creatura senza pietà, il chupacabra. Il chupacabra attacca il bestiame senza lasciare tracce o motivazioni riguardo le uccisoni.

Ieri nella zona della città chiamata“Tres Marias” situata nella zona nord della città, la leggenda del mitico Chupacabras è stata rievocata nel piccolo podere di Eduardo Covarrubias. Nel podere trentadue volatili dell’azienda sono stati ritrovati morti.

I loro corpi erano sparsi all’interno del pollaio. Il pollaio non mostrava alcun segno di forzatura nell’entrata. E non vi erano altri segni della presenza di altri animali locali.

Covarrubias ha effettuato la macabra scoperta quando si è recato, come ogni giorno, a dar da mangiare ai suoi animali. Ma purtroppo si è ritrovato di fronte la spiacevole scena delle sue galline senza vita.

La polizia è stata immediatamente allertata.

Strane morti di animali in Cile a Tocopila

Allarmati dalla morte violenta degli animali, i poliziotti hanno rapidamente raggiunto il luogo della denuncia.

In seguito i poliziotti hanno confermato l’evento anomalo. I carabineros (polizia statale cilena) hanno isolato la zona per evitare alterazioni e perdite delle prove.

Strane morti di animali in Cile

Scena del crimine, immagine illustrativa. Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Mentre il sangue degli animali prelevato dall’area dovrebbe dare una spiegazione allo strano evento.

Tuttavia i residenti della zona accusano il misterioso e leggendario Chupacabras. Questa figura ha risvegliato i loro peggiori incubi.

Il chupacabra è probabilmente una credenza popolare, secondo la quale le morti degli animali sono attribuite a questa creatura.

E’ stato possibile accertare che i volatili avevano un unico foro alla base del collo. Il foro era stato effettuato della stessa identica profondità nei vari corpi.

Non è stato possibile rilevare una vasta quantità di sangue delle vittime animali. Perchè la quantita del liquido ematico era assolutamente non proporzionale all’entità delle uccisioni sul posto.

A queste morti è da aggiungere la morte di due galli decapitati durante il feroce attacco.

Covarrubias è rimasto scosso dall’attacco che economicamente supera i 300,000 pesos cileni.

Il personale di ricerca che ha investigato sul posto infine ha prelevato alcune galline decedute per avere prove più dettagliate.

Fonte:

ufoinfo.com

Approfondimenti:

Di seguito l’articolo del sito sul chupacabra:

Il Chupacabra è un mito o una realtà?

In ogni parte del mondo la mitologia e il folklore popolare fanno parte della quotidianità. Per cui ogni luogo ha la sua leggenda vi sono quelle più popolari e note. Infatti ogni nazione, ogni paese, ogni luogo ha una sua leggenda.

Fonte immagine di anteprima dell’articolo: Pixabay

759 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
ChupacabraCreatureCreature misteriose lacustri

Kipsy la creatura del fiume Hudson a New York

2 Min. lettura
Kipsy la creatura del fiume Hudson a New York Nel fiume Hudson a New York…
Chupacabra

Il lago Natron in Tanzania trasforma animali in calce

3 Min. lettura
Il lago Natron in Tanzania trasforma animali in calce.
ChupacabraCuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoI Misteri

Teschio umano con zanne rinvenuto in Messico

2 Min. lettura
Teschio umano con zanne rinvenuto in Messico? Alcune teorie ipotizzano possa trattarsi di un nahual.