Chupacabra

Il chupacabras attacca, Flores de Leàn, Esparta, Atlántida

1 Min. lettura

24 febbraio 2009 Honduras, Nord America

FLORES DE LEÁN, Esparta, Atlántida

-La morte misteriosa di 15 capre in questa zona, ha fatto estremamente preoccupare gli abitanti della Valle de Leán, ed è stato accusato il chupacabras.

La morte degli animali è stata denunciata in diverse proprietà di vari comuni della zona, causando un allarmismo generale tra i residenti che con stupore e sorpresa hanno notato la metodologia dell’attacco, come le capre erano state sgozzate da chi le aveva attaccate. Ragione che ha fatto loro credere che tutto ciò fosse opera dell’animale chiamato “chupacabras”.

Gli animali avevano due fori nella giugulare e parte della carne sulla testa era stata mangiata.

Le 15 capre che sono morte, mentre altre sono scomparse, mostrano sul loro corpo i segni dell’aggressione di cui sono state vittime, si trovano tra il tronco e la testa, dove si nota che la penetrazione è stata profonda togliendo anche pezzi di carne all’animale.

Questi fatti si sono svolti per un periodo di oltre 15 giorni nelle comunità di Trípoli, El Cinco, El Marañón, Tarritos e in altri paesi, dov’era stato già lanciato l’allarme per la presenza di questo animale feroce, ed i residenti stavano cercando un modo per proteggersi.

Noi pensiamo che le capre siano state attaccate dal famoso animale chiamato “chupacabras“, che attacca alla gola e alla testa, uccidendo, per questa ragione potrebbe essere l’animale che fa questi attacchi.

Non avevamo mai visto nulla di simile, ma io non avevo mai smesso di crederci. Ora è questa la verità” Dice il coltivatore Óscar Rolando Coello, proprietario delle ultime capre trovate morte.

Crede che l’animale che sta uccidendo tanti animali sia impaurito e che possa continuare ad attaccare in tutti i luoghi dove ci siano delle capre.

I contadini sono preoccupati e chiedono l’aiuto delle autorità per fronteggiare questi attacchi.

Con gli animali che mi sono stati uccisi ho perso più di 10 mila lempiras” aggiungendo quelle perse negli altri posti. Noi speriamo che qualcuno ci aiuti a prottegere ciò che è il nostro patrimonio.

In una fossa comune, i contadini hanno seppellito le capre morte, nella speranza che questa minaccia sparisca e di poter continuare a lavorare con tranquillità.

Fonte testo e foto:latribuna.hn

443 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
Chupacabra

Misterioso attacco al bestiame ad Azumbilla in Messico

1 Min. lettura
I013/10/2020 Il chupacabra a Azumbilla Messico? Forse i chupacabra hanno attaccato del bestiame ad Azumbilla asportando agli animali coinvolti occhi, lingua e denti?
ChupacabraTeorie e Relazioni

Il chupacabra è il crisocione o lupo dalla criniera?

1 Min. lettura
Il crisocione o lupo dalla criniera (Chrysocyon brachyurus) è un cane tipico delle zone del sud America e spesso viene scambiato per un chupacabra.
ChupacabraFilm sul chupacabra

Jonas Cuarón dirigerà un film sul chupacabra

1 Min. lettura
Per una nota piattaforma di film in streaming online Netflix è in opera la produzione di un film sul chupacabra.