CreatureLe creature italiane

Tatzelwurm il drago delle Alpi

1 Min. lettura

Il drago delle alpi chiamato tatzelwurm è paragonato ad un drago. E’ molto simile ad una lucertola di grosse dimensioni oppure ad un serpente molto grande ma provvisto di zampe.

La pelle della creatura e’ descritta come liscia e ricoperta di scaglie, gli occhi sono grandi e ricordano lo sguardo dei gatti, particolare spesso messo in evidenza dai testimoni ma che nelle illustrazioni di questo essere non ritroviamo.

 

Segnalazioni sul tatzelwurm

  • 1779 a Salisburgo Huns Fuchs è colpito da un infarto mortale in seguito l’incontro con una creatura rettiloide di grosse dimensioni. Si trattava di un tatzelwurm?
  • 1800 In Francia un rettile di grosse dimensioni viene avvistato, era un tatzelwurm?
  • 1908 Austria, Murau, un animale con quattro zampe di circa 50 cm, molto simile ad un verme aggredisce un cacciatore.
  • 1921 Austria un altro animale simile al primo avvistato a Murau viene di nuovo scoperto a Rauris. ma di cosa si tratta?
  • 1924 scheletro ritrovato da due escursionisti. E’ un drago delle Alpi? 

Fotografato un tatzelwurm nel fondo di un lago?

Nel 1934 qui di seguito un’ immagine in cui il fotografo asserisce si aver fotografato un tatzelwurm sul fondo di un lago. In seguito verrà analizzata e verrà classificata come immagine falsa. Ma nel frattempo era diventata una foto nota associata al drago delle Alpi.

Tatzelwurm il drago delle Alpi

Un Tatzelwurm il drago delle Alpi immagine tratta dal web.

Negli anni dal 1939 al 1992 numerosi avvistamenti di esseri rettiloidi dalla Francia all’Italia si sono susseguite. Non vi sono prove certe dell’esistenza del tatzelwurm, il drago delle Alpi.

Fino alla prima metà del Settecento, il “secolo dei lumi“, le Alpi erano considerate il regno di ogni sorta di draghi e animali favolosi. Non solo nell’immaginario popolare dei valligiani, ma anche da parte di insigni studiosi. Criptozoologi si sono interessati a questi fantastici animali forse mitologici.

Approfondimenti:

Le altre strane creature italiane

Jakob Scheuchzer e i draghi volanti delle Alpi di Francesco Lamendola.

Immagine di anteoprima articolo:

567 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CreatureStrane creature terrestri

Mari Lwyd la Giumenta Grigia scheletrica in Galles

3 Min. lettura
Mari Lwyd la Giumenta Grigia di Natale in Galles. In Galles in occasione della festività natalizia è probabile incontrare un teschio di cavallo, reale o riprodotto con palline di Natale o pezzi di vetro nelle orbite aggirarsi sorretto da un palo
CreatureStrane creature terrestri

Jólakötturinn il gatto gigante del Natale Islandese

2 Min. lettura
Jólakötturinn il gatto nero gigante del Natale islandese. A differenza dei gatti normali Jólakötturinn va alla ricerca di esseri umani di cui cibarsi. Le vittime di Jólakötturinn sono le persone che non hanno indossato nulla di nuovo a Natale.
CreatureCreature misteriose lacustriLe creature italiane

Coccodrillo avvistato ad Alvignanello, è il mostro?

1 Min. lettura
Coccodrillo avvistato ad Alvignanello, è il mostro? Nel 2019 è stato avvistato e fotografato da un pescatore un simil coccodrillo con aculei retrattili sul capo e che deambulava sulle zampe posteriori in posizione eretta alto 4 o 5 metri. Si tratta del mostro di Alvignanello che da anni si aggira in queli luoghi?