Le creature italianeStrane creature e criptozoologia

I grandi felini avvistati in Italia, sono gatti alieni?

3 Min. lettura

I grandi felini avvistati in Italia, sono in realtà gatti alieni?

Avvistamenti grandi felini in Italia.

L’Italia non è nuova agli avvistamenti di grossi animali di colore scuro o nero nelle campagne. Si tratta di ABC o di grossi felini come pantere nere libere scappate da circo o sfuggite da abitazioni in cui erano detenute illegalmente?

Talvolta le persone non possono più prendersene cura o semplicemente si rendono conto della loro pericolosità per l’uomo e le liberano. Nonostante la cattività e il rapporto quotidiano con l’uomo in questi grandi felini rimane l’istinto selvatico.

A partire dagli anni novanta l’Italia è stata teatro di una lunga scia di avvistamenti di pantere, ma non solo anche di leoni e leonesse. Alcuni di questi casi non hanno avuto alcun riscontro da parte dei ricercatori in quanto spesso non erano presenti impronte del presunto felino, ma in altre situazioni si è trattato realmente di un grande felino libero. Questi strani avvistamenti continuano anche ai giorni nostri e molti restano misteri irrisolti.

Il caimano in Sardegna nel 2019 nel nuorese.

I grandi felini avvistati in Italia
Un caimano. Foto di InspiredImages da Pixabay

Sardegna.

Non si tratta sempre e solo di pantere nere.

Un caimano lungo poco più di un metro di nome Jack nel 2019 è fuggito da un circo e scambiato per un coccodrillo. Fu catturato il 1 settembre 2019 a Cala Liberotto. Agli occhi di una persona che non conosce questi animali è molto facile scambiare coccodrilli e caimani.

I grandi felini avvistati in Italia, sono gatti alieni?

Le pantere nere, i casi più noti.

I grandi felini avvistati in Italia
Pantera nera. Foto di Ian Lindsay da Pixabay
Sicilia

Palermo.

Il 27 febbraio 2011 una pantera nera fuggì da una villa di una persona mafiosa a Palermo. Non è il primo animale detenuto illegalmente che fugge da abitazioni private seminando il panico, poi catturato. Una videocamera riprese la pantera.

Marche

Nelle colline di Ripatransone, Ascoli Piceno, nelle Marche a partire dal 9/07/2020 è stato segnalato un grosso felino descritto come una pantera. La guardia forestale per cercare di individuare l’animale, mai catturato, installò delle foto-trappole in punti strategici anche nei pressi di un punto con resti di piume di volatile dove sembrava che un grosso animale avesse consumato un pasto.

La guardia forestale giunse alla conclusione, anche in base alle impronte rinvenute, che poteva trattarsi di un grosso canide ad esempio un cane Corso.

Le testimonianze riportarono casi di animali domestici divorati e dilaniati da grossi denti e di aver visto fuori dalla sua abitazione un animale alto fino a 90 centimetri con una grossa coda. Un mistero tutt’ora irrisolto.

Campania

In zone come Benevento, Avellino e Torrecuso è stato avvistato un grosso animale. Una pantera? L’esame del Dna dei campioni biologici dell’animale ha escluso una pantera nera nel territorio. Era un grosso cane in queste zone?

Puglia

Bari.

22 febbraio 2021.

Una pantera fotografata in provincia di Bari, mai catturata. Le tracce della pantera sono state rinvenute nelle campagne di Castellana Grotte.

Lecce.

In Puglia nel 2021 nelle campagne di Lecce è stata a lungo segnalata la presenza di una ipotetica pantera nera, in realtà un Serval. Una femmina di Serval con i cuccioli è stata trovata il 24 aprile 2021. Il Serval di colore nero, piuttosto raro e più grande di un gatto comune con grandi orecchie.

Potrebbe trattarsi dell’animale avvistato in provincia di Bari qualche mese prima?

Toscana.

Leonessa. Foto di David Mark da Pixabay

La leonessa di Siena.

Siena.

Nel tratto stradale che collega la città di Siena nel Comune di Monteroni d’Arbia a Radi un autista di bus fece scattare l’allarme nella zona affermando di aver visto una leonessa a circa cento metri dallo scuolabus. Della leonessa non sono state trovate tracce, per questo motivo le ricerche, imponenti, furono interrotte.

In quel periodo un circo si trovava in quella zona ma non dissero di aver smarrito alcun animale da loro detenuto e il circo in questione deteneva solo tigri non leoni.

Il caso Felicity

Inghilterra.

Un puma, chiamato Felicity, è stato catturato nel 1980 in Inghilterra. Probabilmente si trattava di un felino domestico, era molto docile. L’animale era di sesso femminile. Il caso ebbe una notevole risonanza mediatica.

Conclusioni:

I grandi felini avvistati in Italia, sono gatti alieni?

Si tratta sempre di pantere nere, leoni, orsi o animali esotici sfuggiti dai circo o dalla detenzione illegale o potrebbe trattarsi di ABC che non lasciano tracce ma sono simili ai grossi felini che noi conosciamo? Oppure si tratta di leggende metropolitane? Molti casi di avvistamenti restano misteri con tante testimonianze.

Di seguito l’audio articolo su il mistero dei grandi gatti alieni o ABC nel canale YouTub di ChupaCabraMania.com. Iscrivetevi!

Approfondimenti:

Di seguito leggi nel sito l’articolo sugli ABC o Alien Big Cat ( Grandi Gatti Alieni)

Infine visita la sezione sulle Strane creature in Italia e nel mondo

550 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
Strane creature e criptozoologiaStrane creature terrestriUfo ed alieni, abduction

Il Demone di Dover una creatura degli alieni?

4 Min. lettura
Il Demone di Dover una creatura degli alieni? Il Demone di Dover è stato avvistato la prima volta nella città di Dover nello stato del Massachussets negli Stati uniti d’America.
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoLe creature italiane

La leggenda del lago di Carezza in Alto Adige

1 Min. lettura
La leggenda del lago di Carezza in Alto Adige. L’amore impossibile del mago Masarè per la sirenetta del lago.
Le creature italianeStrane creature e criptozoologiaStrane creature terrestri

Buon Natale con i Lupi Mannari dell'Irpinia

3 Min. lettura
Buon Natale con i lupi mannari dell’Irpinia. In Irpinia, in Provinicia di Avellino, vi è la radicata credenza che questa zona territoriale sia luogo di presenza di Lupi Mannari.