CuriositàTutto sul mondo animale

I gatti sono animali meteoropatici? Mito o verità?

2 Min. lettura

I gatti sono animali meteoropatici? Mito o verità?

L’affermazione che il gatto sia una animale meteoropatico ha origini molto antiche. In passato si usava affermare che certi atteggiamenti del gatto fossero sicuramente indice di un imminente cambiamento climatico.

Secondo queste antiche credenze se un gatto si puliva insistentemente le orecchie e i baffi a breve sarebbe piovuto, mentre se il felino avesse deciso di arrampicarsi sulle tende sarebbe arrivato un gran vento. La pioggia poteva arrivare preceduta da gatti che dormivano sul dorso o con le zampe nascoste sotto il corpo come a cercare riparo nel ventre del felino.

Un gatto che corre a nascondersi potrebbe aver avvertito l’arrivo della pioggia?

In Inghilterra un’antica leggenda narra che i gatti che graffiano le tende o i tappeti sono indicatori di arrivo del vento. Un felino inquieto che vaga per l’abitazione privo di meta può avvertire un reale ed imminente cambiamento climatico? Un cambio di umore del gatto può essere un ulteriore campanello di allarme per un cambio del meteo?

I gatti sono animali meteoropatici? Mito o verità?

I gatti sono animali meteoropatici
Immagine illustrativa. Foto di Christine Sponchia da Pixabay

Le antiche credenze popolari sui gatti meteoropatici avevano un fondo di verità?

Come si suol dire ogni leggenda ha uno sfondo di verità, in questo caso si. I gatti, come altri animali, hanno i sensi principali come udito, olfatto e vista molto più sviluppati rispetto all’essere umano. I felini sono quindi realmente in grado di percepire i cambiamenti climatici e per questo motivo cambiano in modo repentino i loro atteggiamenti e il loro umore per prepararsi al cambiamento climatico in arrivo.

I gatti percepiscono i terremoti?

Inoltre sembrerebbe che i gatti siano in grado di percepire anche i cambiamenti nel campo magnetico terrestre quindi anche i terremoti. Anche le piccole scosse di terremoto possono essere percepite dai felini, Secondo recenti studi i gatti sono in grado di avvertire fino a 12 ore prima il manifestarsi di un terremoto. Il sesto senso di alcuni animali è in grado di percepire anche queste terribili potenziali catastrofi.

Per questo motivo ai gatti sono sempre state attribuite capacità paranormali.

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito sui Gatti Demoniaci

Scopri il libro “Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo” di Erika Di Cuonzo

Di seguito il Booktrailer sul canale YouTube di ChupaCabraMania.com. Il libro è disponibile su Amazon.

Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo (I misteri e le strane creature nel mondo e tanto altro) eBook : Di Cuonzo, Erika : Amazon.it: Libri

668 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàParanormaleTutto sul mondo animale

La leggenda Maneki Neko statuina a forma di gatto

1 Min. lettura
La leggenda Maneki Neko statuina a forma di gatto portafortuna giapponese.
CuriositàTutto sul mondo animale

Muezza la gatta di Maometto, la leggenda

2 Min. lettura
Muezza la gatta di Maometto, la leggenda.
CuriositàIl Mondo del ParanormaleTutto sul mondo animale

La leggenda del salice piangente e i gattini in Polonia

1 Min. lettura
La leggenda del salice e dei gattini in Polonia.