CuriositàPersone straordinarie

Amberley Snyder ama l’equitazione anche se ha perso l’uso delle gambe

2 Min. lettura

Amberley Snyder ama l’equitazione anche se ha perso l’uso delle gambe

Amberley Snyder, paralizzata dalla vita in giù insegue la sua passione e diventa campionessa di equitazione.

In seguito ad un incidente automobilistico Amberley Snyder rimane purtroppo paralizzata dalla vita in giù a causa di una grave lesione alla spina dorsale.

Amberley Snyder nata a gennaio del 1991 in California meridionale fin da piccolina, tre anni, ha sviluppato la passione per i cavalli.

A sette anni la sua famiglia le ha permesso di avere in regalo un cavallo da corsa iniziando le gare di rodeo.

Trasferitasi in Utah con i genitori ed i suoi cinque fratelli ha coltivato la sua passione per l’equitazione eseguendo gare di barrel, rodeo, con i vitelli ed altre discipline equestri. Vincendo nel 2009 il suo primo rodeo veramente importante il National Little Britches Rodeo Association All-Around Cowgirl World Championship.

Amberley ha continuato a gareggiare fino all’adolescenza.

Mentre la sua vita si trovava ad un bivio, doveva diminuire le gare di equitazione per dare spazio agli studi, la vita ha deciso per lei con un tragico incidente il 10 gennaio 2010.

Amberley Snyder ama l’equitazione anche se ha perso l’uso delle gambe

Quel giorno mentre era in viaggio con il suo fuoristrada, una distrazione, poi l’incidente. L’auto è uscita di strada capovolgendosi e la paralisi dalla vita in giù si è verificata  perchè la ragazza è stata sbalzata fuori dal veicolo colpendo con la schiena una staccionata.

Purtroppo Amberley aveva slacciato le cinture di sicurezza e forse si poteva evitare di essere sbalzata fuori dal veicolo.

Forse poteva non perdere l’uso delle gambe ma il suo errore è stato pagato a caro prezzo a detta del chirurgo che l’ha operata per cinque ore.

A quattro mesi di distanza dall’incidente l’ammirevole tenacia di Amberley Snyder le ha permesso di ritornare in sella al suo cavallo Power. Ha ricominciato a gareggiare anche senza l’uso delle gambe, indispensabili in teoria, per governare un cavallo mentre viene cavalcato.

A maggio 2015 ha concluso gli studi laureandosi in Educazione Agricola. Nel 2018 ha ottenuto un Master in Utah, sempre nel 2015 ha vinto davanti a migliaia di fan la competizione American.

Amberley  oggi è professionista e viaggia per la nazione facendo conoscere la sua storia.

Amberley ha aperto una pagina su Facebook noto Social Network in cui racconta di come la sua vita sia cambiata sia nel privato che a cavallo e lo stesso fa su altre piattaforme di questo tipo.

Ammirevole la sua tenacia di Amberley Snyder la si può seguire come già accennato su internet, sui social, su Youtube.

Vi consiglio di visionare il film che racconta la sua vita: Walk.Ride.Rodeo.

Il film: Walk.Ride.Rodeo.


Nel film Amberley Snyder appare come controfigura ovvero stunts girl,  insieme a sua sorella Autumn in sella a Power che è realmente il loro cavallo di proprietà.

 

Amberley Snyder

 

Il sito ufficiale di Amberley Snyder:amberleysnyder.org

La sua pagina Facebook Amberley Snyder

La storia di questa straordinaria ragazza con una forza di volontà ferrea. Per questo motivo la inserisco nella sezione dedicata del sito delle Persone Straordinarie, merita di essere definita straordinaria.

450 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Argimusco Stonehenge siciliana

2 Min. lettura
L’Argimusco e i megaliti più grandi d’Europa Come la famosa Stonehenge inglese anche l’altopiano dell’Argimusco è un complesso monolitico, di rocce. Il sito delle rocce rupestri dell’Agrimusco è stato chiamato ” Stonehenge siciliana”.
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Il mistero dei monoliti apparsi nel mondo

3 Min. lettura
Il mistero dei monoliti risolto. Recentemente vi sono state delle strane apparizioni, ovvero dei monoliti sono apparsi disseminati in varie zone del mondo. Il fenomeno però non si è limitato alla comparsa ma anche alla sparizione degli oggetti in questione.
Animali straniCuriosità

La cavalla Jenny simbolo della città

1 Min. lettura
A Francoforte, in Germania, Jenny non può più essere cavalcata dal suo proprietario ormai di 79 anni e va a passeggio completamente sola da quattordici anni..