CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Lo sbarco sulla Luna del 1969 è finzione o realtà?

4 Min. lettura

Lo sbarco sulla Luna del 1969 è finzione o realtà?

Usa.

Il 21 luglio 1969 vi è stato un evento famosissimo: lo sbarco sulla Luna. Neil Armstrong ed Edwin Buzz Aldrin sono stati i due astronauti a sbarcare sul suolo lunare.

La storia di Laika.

Prima dei due astronauti americani il 3 novembre del 1957 è stata la volta del cane Laika a tentare la titanica missione di andare nello spazio. Da Baikonur in Russia è stato lanciato un razzo Semyorka alle 5.30 con a bordo Laika.

Il cane, una femmina bastardina di 3 anni con un peso di 6 kg, è stata il primo essere vivente terrestre ad andare nello spazio tramite la capsula Sputnik 2. Laika, il cui nome originale era Kudrjavka, aveva il destino già segnato, non era previsto il suo ritorno sulla Terra, in quanto non vi era ancora la tecnologia per poterlo fare all’epoca.

Era prevista per lei un iniezione letale dopo 8 giorni di orbita intorno al pianeta Terra.

Purtroppo dopo poche ore di viaggio la cagnolina, che era stata abituata con un preciso addestramento a sopravvivere nello spazio e a condurre la sua vita in spazi angusti come la navicella perì. Dopo sole 9 orbite intorno alla Terra Laika morì per disidratazione e surriscaldamento.

Laika era stata scelta femmina per il modo in cui urinava, comodo per gli spazi angusti della navicella.

Probabilmente la capsula non era adatta a sopportare la vicinanza del sole e si è surriscaldata causando la morte del cane ma per la Russia si è trattato comunque di un successo.

La verità sulla sorte di Laika

La storia di Laika subì un insabbiamento dove le autorità competenti russe continuarono ad affermare che la cagnolina stava bene. Secondo loro la navigazione nello spazio proseguiva come stabilito anche il cane era stato ucciso secondo i piani con un iniezione letale. La navicella di Laika il 14 aprile 1958 si disintegrò sulle Antille e dopo molti anni la verità sulla sorte di Laika venne a galla.

Nella lista degli animali lanciati nello spazio nell’agosto del 1960 sia da parte degli Usa che dalla Russia vi sono altri due cani Belka e Strelka, altri animali come topi, conigli, tartarughe, insetti come mosche e uno scimpanzè. A differenza di Laika però questi animali stettero solo un giorno nello spazio sopravvivendo agli esperimenti.

Questi esperimenti diedero la possibilità di pensare di inviare l’uomo nello spazio, anzi sulla Luna.

La Luna. Foto di PIRO4D da Pixabay

Jurij Gagarin e la sua missione spaziale.

Nel 1961 fu la volta di un uomo, padre di famiglia, Jurij Gagarin, soprannominato “Cristoforo Colombo dei cieli” scelto tra 3461 piloti candidati. Il lancio sempre da parte della Russia è avvenuto alla base spaziale di Bajkonur in Kazakistan tramite la navicella Vostok 1 di 4.4 metri di altezza.

Per 108 minuti fece un orbita completa della Terra per poi atterrare sano e salvo a Smielkova in Russia.

La navicella raggiunse i 27400 chilometri orari e raggiunse un altezza massima di 302 chilometri e una minima di 175.

Altri uomini furono lanciati in orbita con successo dall’Urss. Il 16 giugno del 1963 fu la volta di una donna che rimase in orbita per tre giorni: Valentina Tereskova..

Lo sbarco sulla Luna del 1969 è finzione o realtà?

Lo sbarco sulla Luna del 1969 è finzione o realtà?
Allunaggio, stazione spaziale. Foto di WikiImages da Pixabayusa

Usa

Il 21 luglio 1969 è la volta dei due astronauti americani Neil Armstrong ed Edwin Buzz Aldrin. Ben 18 mila persone hanno lavorato a questa impresa storica e importante per l’umanità. Tutte queste persone hanno lavorato alla buona riuscita delle Missioni Apollo dirette sulla Luna sotto la guida del presidente Richard Nixon.

Una teoria complottista afferma da decenni che lo sbarco sulla Luna da parte dell’uomo non sia mai avvenuto e che sia stato girato in un set cinematografico. Il regista di film di fantascienza Kubrik avrebbe collaborato alla realizzazione del film.

Si tratterebbe di una sorta di film girato mentre mentre i piloti orbitavano intorno al pianeta. Questo fenomeno è noto come la “teoria del complotto lunare” o come Moon Hoax tradotto in italiano frottola della Luna.

Le spiegazioni dei complottisti.

Lo sbarco sulla Luna del 1969
Allunaggio Apollo 11. Foto di WikiImages da Pixabay

Lo sbarco sulla Luna del 1969 è finzione o realtà? I complottisti.

Le spiegazioni dei complottisti, l’uomo non ha mai camminato sul suolo lunare perché e le risposte logiche ai questiti.

  • La bandiera americana piantata sul terreno lunare come segno di conquista si muove come se ci fosse del vento, ma il vento non ci può essere sulla Luna! In realtà la bandiera è immobile si muove solo se qualcuno la tocca.
  • Le foto sono troppo perfette per essere state fatte in un altro Pianeta. Non è del tutto vero sono migliaia le foto che non sono venute molto bene fatte agli astronauti.
  • Sul terreno lunare si vedono delle lettere delle C. Forse servono per recitare una parte sul set? No, sono solo pulviscolo sull’obiettivo fotografico.
  • Le ombre degli astronauti nelle foto non sono affatto corrette. No .Si tratta di una normale illusione ottica ben nota in fotografia dove sembra vi siano due fonti di luce.
  • Gli astronauti passeggiano sulla Luna, saltellando a causa della gravità ridotta, tutta Recitazione. No, il set cinematografico avrebbe dovuto essere immenso e ben strutturato per dare l’impressione di vuoto e della polvere sollevata in loco.

Conclusioni:

Falsificare tutte le prove di una missione del genere che coinvolge per anni migliaia di persone è molto complicato e difficoltoso

Per cui le prove che le missioni Apollo sono avvenute davvero e l’uomo ha camminato sulla superficie lunare ci sono. Veramente le prove che questo sia avvenuto sono numerose e difficilmente i complottisti riusciranno mai a dimostrare che è stata tutta una finzione.

Vi è chi cerca ancora oggi di dimostrare che l’uomo non è mai stato sulla Luna realizzando documentari, libri e film. Tutti e dodici gli astronauti che sono stati sulla Luna, tutti americani, facevano parte del programma Apollo.

La guerra fredda

Una teoria afferma che forse l’allunaggio fosse una sorta di sfida tra l’America e la Russia in piena guerra fredda. A partire dagli anni 50 entrambe le nazioni si sono quasi sfidate a chi fosse riuscito a sbarcare sulla Luna per primo investendo molto denaro. Questa sorte di “competizione” è stata vinta il 20 luglio 1969 dagli Usa. Infine la Russia inviò il primo uomo nello spazio e l’America il primo uomo sulla Luna.

Nel 1975 le due super potenze Usa e Urss crearono nuovamente un alleanza unendo Apollo18 a Soyuz 19. Soyuz 19 è stata la prima base spaziale lanciata dai russi nel 1971.

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito su i Misteri e le Curiosità nel mondo.

550 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàIl Mondo del ParanormaleParanormale

Chi ha paura dell'Uomo Nero mangiatore di bambini?

2 Min. lettura
Chi ha paura dell’Uomo Nero o del Babau? Quante volte da bambini ci è stato detto se non ti comporti bene viene l’Uomo Nero e ti porta via?
Curiosità

Le leggende delle castagne, frutto autunnale.

3 Min. lettura
Le leggende delle castagne e la fata verde. Non tutti sono a conoscenza delle leggende che riguardano le castagne,frutti molto nutrienti.
Curiosità

Le profezie del viaggiatore del tempo su TikTok

2 Min. lettura
Le profezie del viaggiatore del tempo su TikTok. Da molti mesi il social network Tik Tok mostra i video delle sue profezie.