CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Le case con gli occhi a Sibiu, Romania.

2 Min. lettura

Le case con gli occhi a Sibiu, Romania.

Curiosità.

Sibiu è una città molto caratteristica della Romania in quanto i tetti delle abitazioni sono costruiti in modo tale da “avere gli occhi”. La città di Sibiu è situata al centro della Romania e ne è il capoluogo. La caratteristica principale e l’importante presenza di turismo è dovuta anche a questa particolare costruzione architettonica utilizzata per la costruzione dei tetti delle abitazioni locali. L’architettura con cui è stata costruita Sibiu è barocca.

I tetti di numerose abitazioni di Sibiu sembra siano dotate di occhi. Non si tratta di casualità ma di un opera voluta, i tetti sembrano dotati di occhi alquanto inquietanti e socchiusi, ottenuti tramite la curiosa disposizione delle feritoie dei tetti. Gli occhi di Sibiu sono stati oggetto di studio sia nel passato che ad oggi. Sibiu è una città completamente restaurata con piazze, palazzi e musei di notevole interesse culturale.

Le case con gli occhi a Sibiu, Romania.

Le case con gli occhi a Sibiu
Un tetto di un abitazione a Sibiu, Romania. Foto di Cosmin Iovan da Pixabay

Le teorie sui tetti con gli occhi di Sibiu

Secondo una teoria gli occhi sui tetti sono stati costruiti con lo scopo ben preciso di spaventare e far sentire osservati gli abitanti della città. Un monito per mantenere comportamenti retti e ligi. Questi singolari occhi nei tetti avrebbero potuto essere un monito anche per i viandanti, dando la sensazione di essere costantemente osservati.

La teoria massonica.

Tuttavia, oltre agli occhi nei tetti, è possibile notare numerosi triangoli costruiti sempre in edifici antichi. Probabilmente nell’epoca in cui la popolazione dei sassoni occupava la città, erano presenti più persone dedite alla massoneria. Gli occhi e i triangoli sono simboli legati alla massoneria.

Per massoneria si intende un antica tradizione, una scienza, filosofia o arte legata al mondo dell’esoterismo ed alla conoscenza del sé. La massoneria si occupa della conoscenza e consapevolezza della propria persona a livello fisico collocata nell’Universo. Si tratta di una mentalità o visione di vita tramite con lo scopo di modificare la società.

Approfondimenti:

Leggi l’articolo nel sito:

Le misteriose pietre Trovants, respirano e sono vive e si trovano in Romania. Vi è anche una leggenda su queste misteriose pietre vive.

Visita la sezione sulle Curiosità del sito ChupaCabraMania

Scopri il libro “Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo” di Erika Di Cuonzo

Di seguito il BookTrailer sul canale YouTube di ChupaCabraMania.com. Il libro è disponibile su Amazon.

Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo (I misteri e le strane creature nel mondo e tanto altro) eBook : Di Cuonzo, Erika : Amazon.it: Libri

662 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàTutto sul mondo animale

I gatti soffocano i neonati nel sonno? Veramente?

2 Min. lettura
I gatti soffocano i neonati nel sonno rubando loro il sonno? Veramente? Mito o leggenda?
CuriositàI Misteri

Ibernati da vivi? Si tratta di realtà o fantascienza?

4 Min. lettura
Ibernati da vivi? E’ possibile? Si tratta di realtà o fantascienza?
CuriositàTutto sul mondo animale

Arnold Pointer e Cindy lo squalo, un'amicizia insolita

2 Min. lettura
Arnold Pointer e Cindy lo squalo, un’amicizia insolita Arnold è un pescatore australiano che interagisce con una femmina di squalo bianco, salvata da una rete di pescatori che grugnisce, agita le pinne e si fa accarezzare in mare aperto.