CuriositàTutto sul mondo animale

I giorni della merla, la leggenda sui giorni più freddi

2 Min. lettura

I giorni della merla, perchè si chiamano così?

Nel mese di gennaio i giorni 29/30/31 sono comunementi noti come i giorni della merla. In alcune regioni italiane anche il 2 febbraio fa parte dei giorni più freddi dell’anno.

Ma quale origine ha questo insolito nome attribuito a dei giorni dell’anno?

I giorni della merla
Merlo in inverno. Foto di Astrid Zellmann da Pixabay

Secondo la tradizione e il folclore popolare gli ultimi tre giorni del mese di gennaio sarebbero i giorni più freddi dell’anno. Secondo la tradizione popolare di molte regioni italiane se negli ultimi giorni di gennaio farà freddo la primavera sarà una stagione bella mentre se nei giorno della merla farà caldo la primavera tarderà ad arrivare. I giorni della merla sono una sorta di almanacco popolare su cui veniva stimato l’evolversi dellle stagioni dell’anno entrante. Tradizione che è ancora viva ai giorni nostri.

Si tratta di una credenza popolare fondata su una base di origine scientifica oppure no?

La leggenda della merla nascosta nel camino:

Una leggenda narra che un giorno una merla con il piumaggio di colore nero cercò riparo dal freddo per lei e i suo piccoli anch’essi completamente neri all’interno di un camino su un tetto. Il freddo l’aveva sorpresa. Quando la famiglia di merli uscì dal suo riparo di fortuna erano completamente ricoperti di cenere e avevano assunto tutti un colore tendente al grigio. Il colore dei merli non cambiò più. I merli non ritornarono più di colore nero come in origine, per questo motivo i merli femmina sono di colore grigio mentre i piccoli merli sono grigi alla nascita e in seguito diventano neri.

I Santi dalla barba bianca.

 

I giorni della merla
Neve in motagna. Foto di Koczot da Pixabay

 I Santi Mercanti della Neve del mese di gennaio con la barba bianca;

  • L’8 gennaio è San Severino, santo dalla barba bianca che di neve ne porta una gamba.
  • Il 15 gennaio è San Mauro, il mercante della neve, che porta con se un “freddo del Diavolo” . Egli è protettore delle persone malate e in pericolo.
  • Sant’Antonio, se non piove la neve non manca, è un santo dalla barba bianca che porta con sè una fredda giornata invernale il 17 gennaio. Sant’Antonio è anche il santo protettore degli animali.
  • San Sebastiano è un martire trafitto da frecce e legato, anch’egli è un santo dalla barba bianca, festeggiato il 20 gennaio.

Curiosità del mese di Gennaio:

Sempre a gennaio vi è il famoso detto: L’Epifania tutte le feste porta via.

Di seguito leggi l’articolo del sito: la Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte.

 La Candelora 

Il 2 febbraio è il giorno della Candelora noto come l’ultimo giorno d’inverno. Tuttavia se quel giorno fa freddo e il tempo non è bello l’inverno non è giunto alla fine.

Di seguito il video sui giorni della merla su YouTube sul canale di ChupaCabraMania, iscrivetevi!

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito sulle Curiosità in Italia e nel mondo e sul Mondo animale.

625 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàTutto sul mondo animale

Buigh il gatto nero che ha sacrificato la sua anima

1 Min. lettura
La leggenda di Buigh il gatto nero. Il gatto nero che ha sacrificato la sua anima per cercare il suo amato padrone scomparso in mare nella mitologia celtica.
CreatureParanormaleTutto sul mondo animale

Il gatto e il Diavolo la leggenda del loro patto.

2 Min. lettura
La leggenda del gatto e il patto con il Diavolo. La leggenda narra di un gatto che protegge con la sua astuzia la vita di un bambino a lui affidato.
CreatureCuriositàStrane creature terrestri

Video di dinosauri vivi allevati in un isola sperduta?

2 Min. lettura
Video di dinosauri vivi allevati in un isola sperduta? In un video su YouTube è possibile vedere un piccolo Tyrannosaurus rex vivo mentre viene nutrito da una mano umana.