I Fenomeni AnomaliParanormale

Cerchi nel grano o crop circle

3 Min. lettura

Cerchi nel grano o crop circle

Cerchi nel grano o crop circle

Cerchi nel grano o crop circle, immagine tratta dal web

Mondo.

Fin dagli anni 70 sono stati segnalati strani fenomeni nei campi di grano in varie parti del mondo:

  • USA
  • Italia
  • Australia
  • Brasile
  • Canada
  • Croazia
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Finlandia
  • Germania
  • Olanda
  • Belgio
  • Inghilterra.

Dove venivano e sono trovati tutt’ora disegni creati nei campi di grano. Talvolta di una bellezza rara, dal diametro di pochi metri fino a 25 metri od oltre. Nella maggior parte dei casi apparsi durante la notte.

Questi fenomeni sono denominati “Cerchi nel grano” oppure “Crop Circles” in lingua inglese.

In Inghilterra questi fenomeni sono molto frequenti ed iniziarono ad essere segnalati a partire dal 1980. E dopo quel periodo aumentarono in maniera smodata fino a raggiungere numeri esorbitanti e ad assumere forme sempre più complesse.

Testimoni affermano di aver visto la creazione dei Crop Circles davanti ai loro occhi.

Formazioni di Crop circle sono state riprese da telecamere ad infrarossi e non sono state rilevate presenze umane. Mentre altre volte invece si. Talvolta i Crop Circles si sono formati dopo notti in cui temporali imperversavano.

Quindi le formazioni nei cerchi di grano sono opera umana oppure no?

Molte persone hanno segnalato la presenza di globi luminosi sulle formazioni specialmente di notte, ritrovando il giorno formazione.

Ci sono due tipi di Crop Circles con differenze sostanziali:

Il crop circle creato dall’uomo e quello con anomalie.

Il crop circle creato dall’uomo:

E’ creato dai “circlemakers“, persone che con tavole e corde ed altro materiale riescono a creare in poche ore questi “disegni” nel grano. Disegni ricchi di tratti rettilinei, triangoli ed altre forme geometriche, collegati tra di loro. Che presentano però il gambo del grano spezzato, a differenza della seconda tipologia di Crop circle, quella con anomalie in cui il gambo è piegato, non spezzato.

In Inghilterra i “Circlemakers” esistono e l’Inghilterra è la culla dei Crop circle. Vengono indetti concorsi sui Crop circle più belli e molte persone hanno scritto libri sulla realizzazione dei cerchi nel grano dando adito alla teoria che i Crop circle siano tutti opere umane.

Qui un sito interessante sui Circlemakers circlemakers.org

Le anomalie in alcuni cerchi nel grano, crop circles non creati dall’uomo.

In alcuni Crop Circle è stato ritrovato del carbone oppure una sostanza bianca appiccicosa che analizzata risulta essere una sostanza che si forma ad oltre 3000°Celsius.

Talvota i semi prelevati da alcuni Crop circle presentano germinazione molto più rapida rispetto ai semi del normale grano, oppure al contrario e’ molto piu’ lenta oppure è assente del tutto. Alcuni steli sono attratti dall’elettricità ed altri tipi di colture vegetali che si trovano all’interno dei crop circle rimangono in piedi e non vengono piegati come il grano. Questo strano fenomeno fa pensare a crop circle anomali non creati dall’uomo.

Spesso radiazioni superano i limiti tollerati in alcune formazioni nel grano, un’altro fattore anomalo.

All’interno di alcuni Crop circle le bussole impazziscono, le persone hanno forti mal di testa, le donne subiscono problemi mestruali, orologi muovono le lancette più velocemente o più lentamente rispetto a chi si trova al di fuori della formazione. Inoltre i dispositivi elettrici come macchine fotografiche, videocamere ecc. cessano di funzionare all’interno di alcune formazioni.

Le fotografie anomale e la paura negli animali.

Risultano anomalie nelle fotografie fatte a coloro che si trovano all’interno di alcuni cerchi nel Grano.

Animali come cavalli e cani rifiutano di entrare nelle formazioni per vari giorni.

Nel luglio del 1996 il “Julia Set”, una figura con oltre 151 cerchi nel grano a Stonhenge apparve nell’arco di 45 minuti.Tra le 17.45 e le 18.30 arco di tempo in cui un aereo aveva sorvolato la zona, testimoni affermano che il Crop circle prima non era presente.

Doug Bower e Dave Chorley a Cheesefoot Head, vicino a Winchester a metà degli anni settanta furono i promotori del fenomeno Crop circle.

Questi due uomini anziani realizarono decine di cerchi nel grano grazie ad una sbarra in metallo ad L ed a bastoni. Gli uomini rivelarono di essere gli alutori di numero Crop circle, la beffa di questi due signori proseguì fino al 1991.

Conclusioni:

I cerchi nel grano o Crop Circle sono creati dall’uomo o da un qualcosa non umano?

Ufologi ritengono che questi Crop circle o Cerchi nel grano possano essere attribuiti ad extraterrestri. Alieni che cercano di comunicare con gli esseri umani tramite questi “disegni”, oppure potrebbero essere “impronte” lasciate dalle navicelle aliene nei campi di grano. 

Una spiegazione certa in realtà non esiste ancora.

Ogni anno i campi di tutto il mondo sono teatro del più enigmatico e controverso fenomeno dei nostri tempi. Simboli immensi dalla complessità geometrica stupefacente compaiono nel corso di poche orenella notte, mostrando tutto il loro splendore al sorgere del sole.
Siano essi simboli archetipici per l’anima, mandala spirituali o messaggi rivelatori in attesa di essere decifrati, i Cerchi nel Grano rappresentano al giorno d’oggi una sfida imperdibile per la conoscenza umana. A volte i cerchi nel grano sono anche forme pubblicitarie.

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito su i misteri e paranormale.

478 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàParanormale

La leggenda delle cascate del Bucamante, Modena

2 Min. lettura
La leggenda delle cascate del Bucamante, Modena. La tragica storia d’amore tra Titino e Odina e le cascate del Bucamante nell’appennino modenese a Serramazzoni, Modena.
Il Mondo del ParanormaleParanormale

Il mistero dei bambini dagli occhi neri

2 Min. lettura
I bambini dagli occhi neri sono una leggenda legata al mondo del paranormale. La leggenda vuole che sia possibile incontrare lungo la propria strada dei strani bambini con un età compresa tra i sei e i sedici anni.
I luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoParanormale

La casa dalle cento finestre a Modena

2 Min. lettura
La casa dalle cento finestre a Modena. In Italia in Emilia Romagna a Modena vi è una leggenda molto nota su una villa nel modenese