ParanormalePersonaggi

Le profezie di Edgar Cayce “Il profeta dormiente” Usa

4 Min. lettura

Le profezie di Edgar Cayce “Il profeta dormiente” Usa, Kentucky

Mi è stato chiesto: sei uno spiritista, un medium?. . . Ho soltanto cercato di essere un uomo di Dio”. Secondo il proposito di Dio, dobbiamo fare di noi stessi un canale attraverso cui il Suo spirito possa manifestarsi. .  Edgar Cayce

Usa, Kentucky

In una fattoria a Hopkinsville il 18 marzo 1877 nasce Edgar Cayce (1877- 1944) denominato in seguito il “profeta dormiente” e definito il più grande guaritore del ventesimo secolo.

La sua notorietà è dovuta alla sua capacità di entrare in trance, uno stato di semi incoscenza come accade ai medium o sensitivi.

Cayce non ha mai sfruttato la sua capacità di guaritore per arricchirsi economicamente, spinto da un forte senso idealista e religioso. Ma egli leggeva accanitamente la Bibbia e cercava di aiutare le persone. Edgar ha svolto lavori umili prima come libraio poi come fotografo. Cayce affermava che il suo mezzo per aiutare il prossimo fosse la sua anima ed una sorta di “inconscio collettivo” che gli permetteva di utlizzare questa capacità.

Cayce possedeva la capacità di curare il prossimo tramite una sorta di “potere medianico”. Potere che gli permetteva di individuare la malattia e il momento in cui la stessa era stata contratta ed era in grado di indicare la cura adatta al caso, spesso senza sbagliare.

Le profezie di Edgar Cayce “Il profeta dormiente” Usa, Kentucky

Egli si sdraiava sul suo divano o sul letto di casa, con gli occhi chiusi e le braccia incrociate sullo stomaco, entrava in questo stato di trance e “analizzava” la persona ed il suo disturbo, anche a distanza.

Cayce era in grado di curare i suoi “pazienti” a distanza. Entrando in contatto con loro, era in grado di effettuare una sorta di viaggio astrale durante il quale, sempre in trance, egli descriveva particolari molto precisi dei luoghi che visitava.

Inoltre mostrava nozioni mediche che Cayce non possedeva. E quando non era in trance erano indicate durante i suoi stati di trance.

Cayce curò se stesso in varie occasioni.

Da bambino, in seguito ad un trauma subito da una palla da baseball che lo colpì violentemente alla fronte, egli diede in stato di semi-trance precise istruzioni su come farsi curare a sua madre,.In seguito perse la voce a 24 anni e nessuna cura sembrava dare risultati ed egli si autodiagnosticò una “paralisi alle corde vocali dovuta a tensione nervosa” e si curò automamente.

Cayce curò persone dalla tubercolosi, ridiede la vista al figlio che l’aveva persa in seguito ad un incidente dove i medici volevano asportargli un occhio.

L’uomo asseriva che le vite precedenti dei suoi pazienti avevano un ruolo importante nella diagnosi della malattia, era in grado di indicare chi era stato il paziente nella sua vita precedente. Cayce non si ricordava mai nulla di ciò che avveniva durante questi stati di semi-trance che lui chiamava “letture”.

Le cronache akaschiche

Cayce affermava di consultare le “cronache akasciche” chiamate anche “Il libro della memoria di Dio” o “Libro della Vita“o “Libro delle Rimembranze di Dio“.

Nella tradizione esoterica/iniziatica Akasha termine di origine sanscrita e significa “spazio senza limiti” esso sarebbe un grande archivio primordiale dello spazio-tempo dove sarebbe racchiusa la storia e la creazione di tutte le anime.

Le profezie di Edgar Cayce “Il profeta dormiente” Usa, Kentucky

Cure omeopatiche

La maggior parte delle cure che Cayce prescriveva non erano legate alla medicina tradizionale ma erano cure di origine naturale, omeopatica.

I medici tradizionali non appoggiavano Cayce nella sua opera di guaritore, solo il medico omeopata Wesley Ketchum lo appoggiava chiedendo anche numerosi consulti. In alcuni casi Cayce prescrisse medicinali tradizionali, come il Codiron che era stato commercializzato da appena un’ ora e Cayce lo aveva già prescritto ad un paziente.

Guaritore e veggente

Le profezie di Edgar Cayce

Sfera di cristallo. Foto di moritz320 da Pixabay

Oltre ad essere definito guaritore Cayce era anche veggente e possedeva la capacità di vedere il passato e prevedere il futuro.

Cayce affermava di essere stato in un altra vita un sacerdote della città perduta di Atlantide. Ed ogni volta che egli effettuava un viaggio astrale si recava nel passato, ad Atlantide, descrivendola nei particolari. Egli descrisse anche la fine della città avvenuta in seguito all’utlizzo in modo smodato delle forti energetiche che possedevano gli atlantidei, come l’energia atomica.

Le profezie di Edgar Cayce “Il profeta dormiente” Usa, Kentucky

Le profezie

Cayce predisse:

  • Il crollo del mercato azionario del 1929
  • La Seconda Guerra Mondiale
  • L’eruzione dell’Etna in Sicilia avvenuta 1991
  • L’eruzione del Vesuvio in Campania avvenuta nel 1944
  • Il terremoto in Turchia
  • Predisse che Los Angeles, San Francisco e New York nel 1998 avrebbero incontrato la loro distruzione con dei terremoti.

L’associazione

Nel 1923, a 46 anni, Cayce si trasferì a Selma, dove la sua segretaria Gladys Davis sterigraferà le oltre 14000 letture (come definiva Cayce i suoi incontri con le persone )

2500 letture sulle vite precendenti sono state registrate.

Nel 1932 a 55 anni Cayce fonda l’Association for Research and Enlightenment(A.R.E.) .

Si trattava di un gruppo di studio che si trova a Virginia Beach in Virginia, mantiene nei suoi archivi tutti i casi documenati di guarigione di Cayce. L’associazione non è a scopo di lucro ed è gestita da sostenitori di Cayce che in questo modo trasmetto il pensiero di Cayce.

Guaritore, veggente o ciarlatano?

Nell’epoca in cui visse Cayce la sua capacità era relegata dai mass media nello spiritismo od occultismo.

Durante le sue sedute da guaritore Cayce non era mai solo ma osteologi e omeopatici presenziavano alle sentenze riguardo le malattie che spesso Cayce sbagliava ed erano corrette da queste persone. Che quindi aiutavano il guaritore a formulare precise diagnosi e terapie.

La percentuale di guarigione era però bassa di fronte alle migliaia di richieste di guarigione.

Le profezie sono suscettibili a numerose interpretazioni come nel caso delle profezie di Nostradamus.

Approfondimenti:

Visita il sito italiano su Edgar Cayce

Visita la sezione su ufo, alieni e contattisti del sito,

614 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
I MisteriParanormale

Il Jenglot bambola vivente indonesiana

2 Min. lettura
Il Jenglot bambola vivente indonesiana. Si tratta di una bambola a forma di essere umano di dimensioni tra 12 e 20 centimetri definita vivente
I luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoParanormaleUfo ed alieni, abduction

Autostrada degli ufo in Argentina a Capilla del Monte.

2 Min. lettura
Autostrada degli ufo in Argentina a Capilla del Monte. Lungo questa autostrada sono avvenuti numerosi avvistamenti strani e paranormali.
ChupacabraPersonaggiStrane creature terrestriUfo ed alieni, abduction

Irma Rick incinta di un alieno? Leggenda o verità?

2 Min. lettura
Irma Rick incinta di un alieno? Una donna residente a La Pampa da oltre vent’anni afferma che gli alieni esistono e sono in contatto con lei.