CuriositàI Misteri

Il gigante umanoide di Kandahar in Afghanistan

3 Min. lettura

Il gigante umanoide di Kandahar in Afghanistan

Anno 2002.

In Afghanistan un gigante umanoide con lunghi capelli fino alle spalle e barba di colore rosso fuoco alto circa 4 metri sarebbe stato ucciso da dei soldati americani. Il peso del gigante stimato da uno dei testimoni si aggira sul 450 kg, i vestiti della creatura erano composti da pelli di animali. Il gigante in questione aveva una doppia fila di denti e sei dita nelle mani e nei piedi.

Il gigante umanoide sarebbe stato incontrato casualmente nei pressi di una grotta da parte di un gruppo di soldati in ricognizione in quella zona. La pattuglia di militari americani si chiamava Enduring Freedom ed in quel momento era alla ricerca di un’altra pattuglia con cui erano stati persi i contatti.

La creatura umanoide gigante è stata denominata “Gigante di Kandahar“.

Il gigante umanoide di  Kandahar in Afghanistan
immagine illustrativa del deserto in Afghanistan. Foto di Andrè Seifert da Pixabay

La pattuglia di militari di fronte ad una grotta in un versante della montagna ha avuto lo strano e pericoloso incontro. Il Gigante di Kandahar aveva con se un’arma di difesa: un enorme lancia.

Al di fuori della grotta vi erano resti di corpi forse umani e oggetti di origine miltare che la pattuglia notò incuriosita. Però i soldati non sapevano che da quella grotta sarebbe apparso un gigante alto quattro metri con una lancia. Durante lo scontro con i militari il gigante avrebbe trafitto e ucciso un soldato prima di essere abbattuto con numerosi colpi di arma da fuoco.

Le prove

Ma dove sono le prove dell’esistenza e dell’uccisione della creatura umanide Gigante del Kandahar?

Le prove di questo evento non ci sono, non è chiara nemmeno l’ubicazione precisa della grotta o covo del Gigante del Kandahar. Ma un elicottero avrebbe trasportato il corpo della creatura in un luogo non definito. L’elicottero fu necessario perchè la caverna si affacciava su un precipizio molto ripido ed era k’unico modo per poter trasportare la creatura.

Il gigante umanoide di Kandahar in Afghanistan

I giganti nella Bibbia

Nella sacra Bibbia sono nominati i Nefilim ovvero un popolo di uomini giganti o titani che abitavano la terra. Ed anche i Nefilim secondo la Bibbia avevano sei dita nelle mani e nei piedi.

I giganti dai capelli rossi del Nevada.

Piedi gigante illustrazione
Immagine illustrativa di piedi di un gigante. Foto di Stefan Keller da Pixabay

Nevada.

Negli Stati Uniti in Nevada si narra di una popolazione chiamata Si-Te-Cah ovvero “mangiatori di giunchi” . Questa popolazione era composta da giganti alti quattro metri con i capelli rossi. I Si-Te-Cah vivevano all’interno di caverne e costruivano con i giunchi zattere ed oggetti di uso comune. I giganti furono sterminati dalla popolazione indiana con cui erano perennemente in guerra. I Si-Te-Cah erano cannibali.

Il gigante del Kandahar è in realtà un Si-Te-Cah?

Loveloc, Nevada.

Il ritrovamento in una grotta a Loveloc, Nevada, di sandali giganti corrispondenti al numero 54 fece molto scalpore. La grotta dovrebbe essere stata l’ultimo rifugio degli ultimi Si-Te-Cah prima di essere uccisi dagli indiani locali e furono rinvenute impronte di mani di dimensioni doppie rispetto una mano umana. Vi erano resti di ossa presumibilmente umane ed uno scheletro gigante.

Sono esistiti anche i giganti Si-Te-Cah oppure si tratta di una forma di pubblicità per attirare turismo in Nevada come suppongono alcuni antropologi locali?

Forse si tratta di ossa di Mammuth? Perchè le ossa del bacino dei Mammuth possono essere facilmente scambiati per ossa di bacino di esseri umani.

Conclusioni sul Gigante di Kandahar:

  • In conclusione nelle leggende indiane sono comuni i riferimenti a popolazioni di umanoidi giganti.
  • Un’ipotesi è che il Gigante del Kandahar possa essere una di queste creature bibliche, un Nefilim.
  • Oppure si è trattato di un’ operazione di marketing riguardo la produzione di film cinematografici?

Curiosità:

E’ esistita veramente l’operazione in Afghanistan denominata Enduring Freedom, creata per combattere il terrorismo. Inoltre è stata operativa dal 2001 al 2013.

Approfondimenti:

Di seguito l’articolo sui ritrovamento di scheletri giganti nel mondo.

Scheletri giganti rinvenuti nel mondo ed in Italia.

Nel mondo ed anche in Italia spesso si sente nominare l’esistenza di scheletri giganti appartenuti forse a persone del passato di notevoli dimensioni.

Di seguito visita la sezione del sito sulle strane creature in italia e nel mondo

488 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
I Misteri

Il mistero di Denise Pipitone e l'intervista alla sensitiva Rosemary

5 Min. lettura
Il mistero di Denise Pipitone e l’intervista alla sensitiva Rosemary Laboragine. Denise Pipitone è scomparsa misteriosamente in Sicilia 1/09/2004. All’interno dell’articolo intervista esclusiva a Maria Rosa Rosemary Laboragine sensitiva italiana.
Animali straniCuriosità

Pantera nera cresciuta da un cane Rottweiler

1 Min. lettura
Pantera nera cresciuta da un cane. Un cane di razza Rottweiler di nome Venza ha cresciuto una pantera nera di pochi giorni di vita, Luna nata in uno zoo in Siberia abbandonata dalla madre.
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoUfo ed alieni, abduction

La leggenda della Pietra di Bismantova,Reggio Emilia

3 Min. lettura
La leggenda della pietra di Bismantova a Reggio Emilia. La montagna è ricca di avvistamenti di ufo, globi luminosi e demoni.