Draghi nel cielo del Tibet, una foto di due drago?

07/08/2005



Una foto di due draghi, fotografati da un volo sopra l'Himalaya, in Tibet, ha acceso l'interesse di molti utenti una volta visualizzata la foto su di un sito cinese.

Il fotografo è un dilettante.

Il 22 giugno 2004 l'autore delle foto si trovava nella regione di Amdo in Tibet per assistere al Qinghai--Xizan' una cerimonia locale e si trovava su un aereo proveniente da Lhasa su di un volo interno.

Durante il viaggio aereo sopra l'Himalaya, casualmente ha visto e fotografato questi due "draghi"o oggetti assomiglianti a draghi, il fotografo li ha denominati "I draghi del Tibet."

Guardando la foto, questi due oggetti sembrano avere le caratteristiche di creature striscianti:

I corpi sembrano essere ricoperti da scaglie, le parti posteriori sembrano zampe che presentano una protuberananza ed inoltre hanno estremità che si assottigliano gradatamente.

Anche se la foto ha ripreso soltanto una parte dell' intera scena che si era presentata agli occhi del fotografo l'immagine e' stata sufficiente per generare l'impressione di due draghi che volano tra le nubi, questa foto riportata in siti come post.baidu.com ha destato l'interesse e la meraviglia di molti utenti della rete.

Ma e' reale questa foto?

Molti utenti affermano che la Cina sia la patria dei draghi, ma è possibile che si possa ancora trovare una natura così incontaminata da permettere la sopravvivenza di creature come i draghi?

Sicuramente molte persone sperano nel riconoscimento dell'autenticità di queste foto in modo da ottenere la prova inconfutabile dell'esistenza dei draghi.

Nei racconti cinesi(alcuni qua:www.dajiyuan.com) i draghi,che appartengono ai personaggi del Piccolo Popolo ,si narra che essi possono scegliere se nascondersi o rivelarsi, si narra che essi possano volare nel cielo oppure tuffarsi nelle acque dei laghi, i draghi potrebbero comandare gli eventi atmosferici, sarebbero esseri magici.

Culturalmente i draghi sono i Totem degli antenati cinesi, esistono anche utensili a forma di drago.

In Cina numerose feste e manifestazioni come corse in barca, o balli come il ballo della lanterna del drago sono incentrate su questa figura o fairies, anche sacrifici vengono celebrati in nome dei draghi per implorare i successi dei raccolti oppure il bel tempo.

In Cina molti documenti registrano avvistamenti di draghi, in maggior numero si registrano casi di draghi che "cadono dal cielo" in circostanze particolari.

-Nell'agosto del 1944 un drago nero cadde dal cielo nella cittadina di Weizi appartenete alla famiglia di Chen, a Mancuria a circa 9.4 miglia nord-ovest della contea di Zhaoyuan, al sud del fiume Mudan (il vecchio nome di una sezione del fiume di Songhua) nella provincia di Heilongjiang.

Il drago nero era in punto di morte e un testimone oculare afferma che questa creatura presentava un corno sulla testa ed emetteva un forte odore di pesce tanto forte da attrarre una miriade di mosche

La presenza di un drago in Tibet potrebbe svegliare la nostra immaginazione e spingerci a sperare nella loro esistenza.

Fonte Paranormalabout.com

Attenzione: Vietata la riproduzione, anche parziale degli articoli presenti nel sito senza l'autorizzazione del webmaster. Per informazioni scrivere QUI.

Collabora anche tu!

Se hai un articolo scritto da te, di tuo pugno, privo di copia incolla o comunque con l'indicazione della fonte invialo al webmaster che lo esaminera' e potrà pubblicarlo in questo sito. Grazie.

Commenta l'articolo