CreatureGli attacchi di creature sconosciuteStrane creature terrestri

Il mostro di Enfield in Illinois Usa

4 Min. lettura

Il mostro di Enfield in Illinois Usa

Una donna ha descritto nell’anno 1973 una creatura alta circa un metro mentre tentava di irromperle in casa. La testimone, una dei numerosi testimoni dell’epoca, ha affermato che la strana creatura mostrasse un atteggiamento aggressivo ed era dotata di tre gambe con il corpo tozzo, muscoloso grigio e squamoso.

Gli occhi della creatura erano di colore rosa luminosi come torce che risaltavano sul corpo grigio e denti affilati risaltavano nella sua bocca.

Il caso de la famiglia Garret.

 Greg Garrett alle ore 21:00 il 25 aprile 1973 si trovava nel suo giardino quando si ritrovò ad affrontare un incontro ravvicinato alquanto bizzarro. Una creatura alta non più di un metro e mezzo con braccia corte dotate di artigli con la pelle grigia e gli occhi rossi luminosi si mostrò a lui. In breve tempo la creatura attaccò Greg sfilandogli una scarpa.

Greg fuggì terrorizzato all’ interno dell’abitazione per chiamare la Polizia. Gli enti di Polizia locale non trovarono alcun elemento in favore della dichiarazione di Greg.

Testimonianza della famiglia McDaniel

Il mostro di Enfield in Illinois
Immagine tratta dal sito northamericancryptids

La stessa sera la famiglia di Henry McDaniel, vicini di casa della famiglia Garret vide la stessa creatura che aveva attaccato Greg. Tuttavia l’esperienza della famiglia McDaniel è stata ancora più terrificante.

I figli di Henry mentre si trovavano fuori casa videro una bizzarra creatura tentare di loro casa di proprietà attraverso il condizionatore montato su di una finestra. In quegli anni i climatizzatori, o condizionatori d’aria, erano montati sulle finestre quindi era molto semplice penetrare nelle abitazioni.

I ragazzi entrarono immediatamente in casa per raccontare l’accaduto al padre. Durante il racconto il padre sentì grattare alla porta d’ingresso e aprendola si trovò davanti la creatura e richiuse immediatamente la porta. Henry si recò alla porta sul retro armato di fucile e nuovamente la creatura lo attendeva lì.

Il giorno 6 maggio dello stesso anni la creatura si ripresentò dalla famiglia McDaniel da lontano lungo la ferrovia dileguandosi dopo qualche instante. Da quel momento prese vita una sorta di caccia la mostro dove anche giornalisti e curiosi proveniente da zone limitrofe speravano di avvistare la creatura.

Solo un uomo,  Rick Rainbow, direttore del notiziario di WWKI Radio, affermò di aver avvistato la creatura nei pressi dell’abitazione dei McDaniel. Raimbow affermava di aver registrato su di una audiocassetta i terribili versi della creatura senza mai rendere pubblica l’ipotetica registrazione.

Indagini da parte de gli Illinois State Troopers riguardo il mostro di Enfield

L’ente di indagini noto come Illinois State Troopers prese a carico le indagini nell’abitazione della famiglia MacDaniel rilevando anomalie. L’ente rilevò impronte a tre zampe nei pressi dell’abitazione dei McDaniel e graffi di artigli simili a quelli di un cane ma con la differenza della presenza di sei artigli invece di quattro.

Nonostante la testimonianza e gli indizi segnalati il caso fu ugualmente archiviato.

Dichiarazioni di Loren Coleman. Il mostro di Enfield in Illinois Usa

“ Quelle strane creature, qualunque cosa fossero, erano così al di là della nostra comprensione che non c’è da meravigliarsi che le storie su di loro suscitino incredulità”. Questa dichiarazione apparve su Fate Magazine nel luglio del 1973, ultimo anno di avvistamenti del mostro di Enfield.

Le testimonianze dei locali.

La popolazione di Enfield in Illinois ha più volte avvistato la creatura, sempre di notte, mentre effettuava salti di enormi dimensioni non attribuibili a mammiferi conosciuti. Su di un’abitazione sono stati ritrovati sei strani artigli. Si trattava degli artigli appartenenti alla creatura?

Si tratta di un caso di questi genere tra i migliori documentati e corredato da numerose testimonianze.

Le ipotesi sulle origini della strana creatura sono numerose. Molti animali da fattoria e da affezione sono letteralmente scomparsi dando adito all’ipotesi che la creatura di Enfield sia probabilmente un predatore mammifero.

Forse si trattava di una creatura proveniente da un altro pianeta? Un alieno? Oppure una creatura che aveva utilizzato i passaggi interdimensionali? La creatura di Enfield potrebbe essere un criptide? Ad esempio il mitologico BigFoot? Oppure la creatura di Enfield

Gli abitanti di Enfield hanno tentato più volte di catturare o uccidere la creatura senza riuscirci a causa sua dell’abilità, forse di origine paranormale, nel nascondersi e fuggire.

Conclusioni:

La bestia di Enfileld è realmente esistita oppure si è trattato di trambusto mediatico organizzato ad arte per attirare turismo?

Curiosità:

La Bestia di Enfield è inoltre una creatura leggendaria o immaginaria rappresentata negli stemmi irlandesi , quindi utilizzata in araldica, con testa di volpe, zampe di aquila, zampe da leone, corpo da cane levriero e coda di lupo.

Nella città di Londra in Inghilterra l’immagine di questa creatura si trova nello stemma della città e delle squadre di calcio locali Enfield F.C. e l’Enfield Town F.C. Anche in Australia vi è la cittadina di Enfield nei pressi di Sidney il cui stemma riporta questa creatura araldica.

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito su Le strane creature nel mondo

I libri di Erika Di Cuonzo.

Di seguito scopri il libro gatti magici o demoniaci, Le leggende. Tu quale gatto vorresti? Disponibile su Amazon, Kobo e Google Play

Secondo alcune leggende, il gatto è l’unico animale in grado di tenere testa al Diavolo, inoltre, gli sono attribuiti poteri paranormali che in passato ne hanno quasi causato lo sterminio. Alcune di esse narrano l’esistenza di gatti giganti, forse alieni, dotati di lunghe zanne e caratteristiche paranormali. Dunque, il gatto, potrebbe davvero essere un animale magico, oppure si tratta di un demone? In questo volume sono raccolte alcune tra le più suggestive leggende sui gatti.

Buona lettura.

Di seguito il book trailer del libro sul canale YouTube di Chupacabramania.com:

Scopri il libro “Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo” di Erika Di Cuonzo

Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo. (I misteri e le strane creature nel mondo e tanto altro) eBook : Di Cuonzo, Erika : Amazon.it: Libri

Di seguito il book trailer del libro sul canale YouTube di Chupacabramania.com:

Infine scopri l’ebook Creatura mitologica o reale? Mito o realtà? Ebook di Di Cuonzo Erika

745 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CreatureStrane creature terrestri

La leggenda di Siren Head

2 Min. lettura
La leggenda di Siren Head.
CreatureStrane creature terrestri

La leggenda dello Smurf Cat

3 Min. lettura
La leggenda dello Smurf Cat, da dove ha origine il famoso Meme che sta spopolando nei social media da mesi?
ChupacabraGli attacchi di creature sconosciute

A Porto Rico uccise capre e pecore

2 Min. lettura
23/02/2024 A Porto Rico uccise capre e pecore. Nel quartiere di Cibao Ocasio a Camuy sono stati rivenuti circa sedici corpi di animali da fattoria tra pecore e capre. Il ritrovamento è avvenuto in una fattoria in questa zona con circa ventisette animali in loco.