CreatureCreature misteriose marine

La mummia sirena giapponese risalente a 300 anni fa

1 Min. lettura

La mummia sirena giapponese risalente a 300 anni fa.

Giappone.

4/04/2022

Un ipotetico reperto attribuito ad una mummia sirena giapponese risalente a 300 anni fa è attualmente oggetto di studio. La mummia è conservata al Tempio noto come Enjuin ad Asakuchi. Tuttavia non è chiaro per quale motivo la creatura mummificata si trovi in quel tempio.

Questa affermazione ha spinto alcuni scienziati locali ad effettuare degli studi a riguardo. Lo strano animale sarebbe stato pescato nell’Oceano Pacifico, nell’isola di Shikoku circa 300 anni fa. Il periodo temporale della cattura dell’animale è stimato tra l’anno 1736 e il 1741.

La strana creatura, lunga circa trenta centimetri, è oggetto di studio da parte dell’ Kurashiki University of Science and Arts.  Hiroshi Kinoshita, tecnico per l’azienda Okayama Folklore Society, all’interno di una scatola nel tempio di Okayama ha rinvenuto la mummia. Una lettera risalente al 1903 si trovava nei pressi della scatola la quale affermava che la creatura era stata pescata al largo della capitale Kochi.

La descrizione del reperto è quella di una piccola creatura dotata di denti aguzzi, con due braccia simili a quelle delle persone e metà corpo di pesce. Per cui la descrizione della creatura corrisponde alle mitologiche creature note come Sirene.

Il mito della sirena in Giappone.

La mummia sirena giapponese
Sirene illustrazioni. Foto di StudioX10 da Pixabay

In Giappone è credenza molto diffusa che consumare carne di sirena doni la vita eterna, l’immortalità. Le sirene con becco di uccello al posto della bocca sono note come Amabies e I Ningyos sono pesci con testa umana. Per questo motivo la sirena mummificata è da anni oggetto di culto e preghiera.

Conclusioni:

Gli studiosi, in special modo il signor Kinoshita, intendono analizzare con metodi sofisticati la composizione della creatura. Gli studiosi intendono avvalersi di esami specifici come Tac ed analisi del DNA. Forse si tratta del corpo di una scimmia (un orango) unito alla coda di un pesce non identificato ( un salmone) con l’aggiunta di unghie e capelli? Concludendo si troverà una risposta a questo misterioso enigma?

Di seguito un il video della sirena giapponese su YouTube

Approfondimenti:

Infine visita la sezione del sito su le Strane creature in Italia nel mondo

Di seguito il Booktrailer del libro di Erika Di Cuonzo sul canale YouTube di ChupaCabraMania.

“Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo”

662 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CreatureParanormaleStrane creature terrestri

Killakee House e il gatto demoniaco a Dublino

2 Min. lettura
La villa Killakee House infestata da un gatto demoniaco, Dublino Secondo una leggenda irlandese una villa nota come Killakee House a Dublino era infestata da un demoniaco gatto nero.
CreatureCreature misteriose marine

Il mistero di Gambo mostro marino in Africa

2 Min. lettura
Il mistero di Gambo mostro marino in Africa. Cosa è stato rinvenuto sulla spiaggia nel 1983 a Kotu in Africa?
CreatureCreature misteriose lacustriLe creature italiane

Biddrina serpente gigante mitologico in Sicilia

1 Min. lettura
Biddrina creatura mitologica siciliana. La Sicilia è una regione italiana ricca di folclore, tra le figure mitologiche siciliane vi è Biddrina un gigante serpente mitologico.