ParanormaleUfo ed alieni, abduction

Il caso Roswell, incidente con extratterestri in Usa?

3 Min. lettura

Il caso Roswell. Incidente con extratterestri in Usa?

Stati Uniti

Roswell

8 luglio 1947

New Mexico.

Il quotidiano Roswell Daily Record riporta la notizia del ritrovamento di un oggetto non identificato .nei pressi della citadina di Roswell. L’oggetto si trovava nelle vicinanze di un ranch nella zona di Socorro. A 300 km da Albuquerque

Il ritrovamento è avvenuto da parte del 509º Gruppo bombardieri consegnato alla base aerea Wright Petterson. Il 509º Gruppo bombardieri dichiarava di aver rinvenuto sul luogo dell’incidente un Ufo.

Il giorno dopo, il 9 luglio 1947, l‘Aeronautica Militare statunitense descrisse l’oggetto come un “pallone sonda aerostatico“.

Il pallone era destinato all’uso meteorologico. L’Aeronautica Militare affermò che non si trattava di un UFO di origine extraterrestre e questa all’epoca fu la versione ufficiale dell’accaduto e lo rimane tutt’ora.

Il caso Roswell

I resti del pallone sonda, immagine tratta dal web.

Immagini del pallone sonda furono effettivamente divulgate dal Generale Roger Ramey. 

Questo incidente diede origine “al caso Ufo” più importante e ricco di testimonianze del momento insieme al progetto Majestic-12

Testimonianze

I militari e i testimoni che assistettero al ritrovamento non descrivono l’oggetto come un pallone sonda disintegrato al contatto con il suolo.

Ma questi testimoni danno spiegazioni differenti. Descrivendolo come un’ ufo di origine extraterrestre di forma discoidale,

L’Ufo era probabilmente vittima di un Ufo-crash. Ufo-crash è il termine che indica lo schianto sul suolo terrestre di un Ufo.

Tuttavia il governo statunitense ha sempre sostenuto la teoria del pallone sonda precipitato al suolo. Il caso scivolò nell’ombra e da notizia sconvolgente divenne una notizia di poca importanza con già una spiegazione al seguito.

Mac Brazel, il proprietaro del terreno in cui si verificò l’incidente fu colui che avvisò i militari dell’accaduto. . L’uomo prelevò alcuni rottami dell’oggetto che si trovavano sul posto.

Ufo o Pallone sonda?

Glenn Dennis.

Dopo l’incidente si diffusero voci del ritrovamento di corpi di extraterrestri che si trovavano al’interno dell’Ufo.

Glenn Dennis che lavorava presso le pompe funebri di Roswell affermò di aver visto di persona i corpi degli alieni in seguito all’incidente.

Glenn Dennis fu chiamato sul posto perchè secondo i militari poteva trattarsi di un aliante schiantatosi con due persone a bordo. Entrambe le persone erano morte e presentavano dimensioni non superiori ai 150 cm di altezza. La testa era ovale (degli alieni grigi?) e necessitavano di una bara particolare.

Nonostante tutto il caso Roswell non fu più un caso straordinario degno di attenzione dai mass media,

Non si sentì più nulla in merito al caso Roswell nè da mezzi di comunicazione come giornali o radio fino all’anno 1991.

Quell’anno in un libro ( uscito anche in Italia) “UFO-crash a Roswell” di Kevin Randle e Donald Schimtt, entrambi ufologi, analizzarono nuovamente il caso Roswell. L’attenzione dell’ opinione pubblica fu di nuovo attratta fino al 1995 dal “Caso Roswell” grazie al libro.

Nuovamente presero vita le teorie di corpi alieni umanoidi conservati e studiati nelle basi aeree militari dell’epoca.

Il presunto cover-up, termine che indica insabbiamento dei fatti da parte delle autorità, effettuato in America manteneva comunque alta l’attenzione sul caso.

Gli avvistamenti precedenti l’incidente di Roswell.

Monte Rainer.

Washington.

24 Giugno 1947

Kenneth Arnold dichiarò di aver avvistato “nove oggetti simili ad ali volanti, muoversi a velocità elevata, velocità impossibile da raggiungere per i mezi dell’epoca” . Si trattava di alianti come era stato comunicato in primis a Glenn Dennis riguardo al caso Roswell o qualcos’altro? Vi è un collegamento tra i due eventi?

Ray Santilli ed i filmati

Nel 1995 Ray Santilli, produttore britannico, affermò di possedere alcuni filmati dello schianto dell’ufo.

Precisamente possedeva due filmati delle autopsie degli alieni che si trovavano all’interno del mezzo. Ma una sola è stata resa publica la seconda non è mai stata trasmessa in televisione.

Fox TV trasmise il filmato dell’autopsia ed in seguito tutto il mondo vide il filmato. In rete è possibile visionare il filmato interamente.

Le conclusioni

Purtroppo i video si sono rivelati dei falsi. Perchè non vi sono riferimenti certi al periodo ed al luogo in cui si sarebbero svolte le riprese.

I filmati riguardano realmente  il caso Roswell, girati ad esempio nella base Wright Petterson, o sono filmati ad esempio realizzati a scopo pubblicitario?

La pellicola sottoposta a studi risale effettivamente all’anno 1947. Nessuno è riuscito a riprodurre allo stesso modo il filmato ed i corpi sono reali, secondo l’analisi del video

E riguardo ai corpi degli ipotetici alieni?

Il governo affermò che si trattava di due manichini che si trovavano in sperimentazione sul pallone sonda. I manichini erano stati scambiati per dei corpi reali dai testimoni.

Curiosità:

Dopo alcuni anni a Roswell iniziò effettivamente l’utilizzo dei manichini nei test effettuati sui palloni sonda metereologici. Il caso Roswell rimane un mistero legato al mondo degli Ufo-crash e del cover-up del governo statunitense.

Visita la sezione del sito ufo, alieni ed abduction (rapimenti umani)

478 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàParanormale

La leggenda delle cascate del Bucamante, Modena

2 Min. lettura
La leggenda delle cascate del Bucamante, Modena. La tragica storia d’amore tra Titino e Odina e le cascate del Bucamante nell’appennino modenese a Serramazzoni, Modena.
Il Mondo del ParanormaleParanormale

Il mistero dei bambini dagli occhi neri

2 Min. lettura
I bambini dagli occhi neri sono una leggenda legata al mondo del paranormale. La leggenda vuole che sia possibile incontrare lungo la propria strada dei strani bambini con un età compresa tra i sei e i sedici anni.
I luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoParanormale

La casa dalle cento finestre a Modena

2 Min. lettura
La casa dalle cento finestre a Modena. In Italia in Emilia Romagna a Modena vi è una leggenda molto nota su una villa nel modenese