I MisteriIl Mondo del ParanormaleParanormale

I fantasmi del parco divertimenti Disneyland a Parigi

4 Min. lettura

I fantasmi del parco divertimenti Disneyland a Parigi

Una delle attrazioni di Disneyland a Parigi è il Phantom Manor e nasconde una storia di fantasmi. Si tratta di una di un’attrazione visitabile su strutture su rotaie. La casa dei fantasmi è stata inventata da Walt Disney, l’ideatore e fondatore dei parchi a tema che riguardano le sue opere cinematografiche. Le Mystic Manor o Hauntend Mansion, case possedute, si trovano nei parchi a tema Disney trattando però argomenti diversi.

Phantom Manor di Disneyland a Parigi

La Phantom Manor di Disneyland a Parigi ha una vera e propria leggenda che l’avvolge e attrae curiosi a visitare il suo interno.

I fantasmi del parco divertimenti Disneyland a Parigi
Vecchia villa a Disneyland. Foto di Edwin Danen da Pixabay

Secondo la leggenda il Maniero dei Ravenswood era abitato  dal barone Henry Ravenswood. La villa sovrastava Thunder Mesa, ovvero il parco tematico in cui ora è racchiusa, un villaggio realizzato nel 1849. Henry Ravenswood per molto tempo si era accanito sulla montagna alla ricerca di oro incurante della leggenda dello spirito del Thunder Bird.

II barone era sposato con Martha Ravenswood e i due coniugi desideravano un figlio, ma la baronessa percepiva che suo marito era distante in quel periodo, troppo assorbito dalla caccia all’oro. Martha si sentiva sola nella villa e quando nacque la figlia Mélanie Martha ricominciò a vivere.

Henry però era morbosamente geloso della bellezza della figlia, che crescendo si trovava circontata da numerosi pretendenti. i pretendenti però trovavano la morte in circostanze alquanto misteriose. I genitori di Mélanie trovarono la morte in seguito ad un violento terremoto. Si trattava della vendetta del Thunder Birds violato che giaceva, secondo la leggenda, nel monte all’interno del lago che si trovava nei pressi della villa?

 Mélanie in seguito la morte del padre credette di poter essere libera di vivere la sua vita come meglio desiderava. Ma in realtà il fantasma del padre aleggiava nel vecchio maniero perseguitanto la ragazza che un giorno scomparve.

Forse morta suicida la voce di Mélanie che intona tristi canzoni si può udire nella villa. Lo spettro della giovane spesso appare nella villa insieme al padre Henry.

La storia di pura fantasia inventata a Disneyland che riguarda questa casa posseduta attira numerosi turisti ogni anno.

A Disneyland vi sono davvero dei fantasmi?

I fantasmi del parco divertimenti Disneyland a Parigi
Disneyland Parigi. Foto di Lisa Bunzel da Pixabay

Le leggende della Haunted Manor.

Nella Haunted Mansion si dice che sia avvenuta la morte di un bambino per un attacco cardiaco. Il bambino aveva espresso con la madre il desiderio di riposare per sempre nell’attrazione e di diventare il fantasma numero 1000 dell’attrazione. La madre decise di spargere le ceneri del figlio in una stanza dell’attrazione nota come : La stanza del ragazzo che piange.

Questo gesto di una madre ha spinto molte altre persone a compiere gesti simili nonostante non sia un atto legale da compiere. Spesso si dice che mentre le ceneri sono sparse nella stanza si può udire la voce di un ragazzo che ride.

I fantasmi del parco divertimenti Disneyland a Parigi

I pirati del Caraibi

Cosplay Jack Sparrow del film Pirati dei Caraibi.Foto di Brigitte Vanlerberghe da Pixabay

Secondo un altra leggenda le ossa dell’attrazione sono ossa reali non riproduzioni e cambiano posizione. Spettri si aggirano per l’attrazione mostrandosi a turisti e dipendenti?

Il fantasma di Walt Disney

Walt Disney ha sempre abitato con la sua famiglia in Main Street nel parco divertimenti dove possedeva anche un ufficio. Nel 1966, alla sua morte, fu deciso di lasciare accesa la luce del suo ufficio che sovente era accesa fino a tardi con Walt che lavorara fino a notte fonda. La leggenda narra che un nuovo operaio del parco notò la luce accesa e la spense, ma una volta giunto in Main Street la luce era nuovamente accesa.

Parco divertimento Disneyland. Foto di ManicSylph da Pixabay

La dama bianca

Sempre in Main Street il fantasma di una dama bianca protegge i bambini che si persono e i visitatori del parco divertimento.

La leggenda di Madame Leota

Un’altra leggenda narra di Madame Leota, sensitiv,a che possedeva un libro di stregoneria che utilizzava per compiere incantesimi nella villa. Secondo i lavoratori di Disneyland, durante ogni notte, il libro cambia posizione autonomamente.

La leggenda dell’Uomo Oscuro

Secondo un’altra leggenda il lago circondato dal parco sarebbe stato teatro di un incidente aereo. Lo spettro di un “uomo oscuro” con un bastone sarebbe stato molte volte avvistato correre nella casa. Lo spettro si mostra solo dopo l’orario di chiusura.

Il musical mortale a Disneyland

Nel 1974 a Disneyland è stato realizzato uno spettacolo danzante su piattaforme rotante. Una ragazza, Deborah Stone, purtroppo perì dopo nove giorni di spettacoli senza incidenti. A soli 18 anni la ragazza morì al buio, senza essere stata vista da nessuno, gridando il suo terrore e cercando aiuto mentre gli ingranaggi le stritolavano il corpo.

Lo spettacolo fu sospeso dopo il ritrovamento del corpo al termine dello show, fu definitivamente annullato. Tuttavia nel luogo in cui Deborah perse la vita si può sentire la voce di una donna urlare “Stai attento”.

Le bambole nell’attrazione Small World.

Small World è un attrazione realizzata con un vagone su binari in acqua, in un mondo popolato di bambole tutte con il volto identico. Fu Walt Disney a volere le bambole tutte uguali.

Secondo la leggenda le bambole sono state viste scomparire, cambiare posizione e muoversi come persone da turisti e dipendenti del parco. Si narra che le bambole ballino anche senza corrente elettrica dopo la chiusura del parco.

Conclusioni:

Il parco divertimenti Disneyland a Parigi è realmente infestato dai fantasmi? Certamente sono reali le morti di persone a causa di incidenti all’interno del parco divertimenti. Si tratta forse di pubblicità?

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito sul Mondo del paranormale.

614 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoI Misteri

La porta aliena su Marte o Stargate è reale?

2 Min. lettura
La porta aliena su Marte o Stargate è reale? La foto è stata scattata dal rover Curiosity della Nasa ad una struttura che sembra una porta.
I MisteriParanormale

Il Jenglot bambola vivente indonesiana

2 Min. lettura
Il Jenglot bambola vivente indonesiana. Si tratta di una bambola a forma di essere umano di dimensioni tra 12 e 20 centimetri definita vivente
CreatureI MisteriStrane creature terrestri

Il gigante a due teste alto più di tre metri. Patagonia

2 Min. lettura
Il gigante a due teste alto più di tre metri Kap-Dwa catturato in Patagonia. Era davvero un uomo gigante?