Chupacabra

Cranii simili al chupacabras in aeroporto

1 Min. lettura

Cranii simili al chupacabras ritrovati all’aeroporto di San Francisco

Macabri crani di strani animali con piccole corna rosse sono stati ritrovati a San Francisco all’aeroporto.

Cranii simili al chupacabras

Cranio con corna rosse

U.S. Customs & Border Protection

Gli agenti doganali dell’aeroporto internazionale di San Francisco (SFO) hanno trovato sei cranii di uno strano animale. Questi cranii con delle piccole corna rosse si trovavano all’interno di un pacchetto inviato in loco.

Il pacchetto era stato inviato negli Stati Uniti dalla Tailandia racchiuso in una confezione di noci.

Cranii simili al chupacabras ritrovati all’aeroporto di San Francisco?

Parenti del “Chupacabras”?

I teschi sono stati riconosciuti come apparteneti ad un animale in via d’estinzione denominato cervo ratto.

Ma questi animali sono molto rari e la presenza di corna rosse non è una caratteristica naturale neanche per questa specie.

Non è la prima volta che il servizio postale di San francisco riceve un pacchetto strano.

Secondo l’agenzia qualche anno fa avevano ricevuto dal Laos una mano umana ricoperta di paglia.

Fonte:univision.mobi

Approfondimenti:

Il cervo ratto:

Il cervo ratto o Tragulidi, Tragulidae è anche chiamato piccola capra o mouse-deer tradotto in italiano cervo-topo.

Il loro habitat è Asia orientale e merdionale. Si tratta di piccoli ungulati e vi sono oltre dieci specie di questi animali. 

Sono animali vegetariani e vivono in solitaria o al massimo con una compagna/o. Il più piccolo Traguidae pesa 700 grammi, la specie invece che comprende i più grandi arriva ad otto kg.

La specie africana è più grande e può raggiungere i 16 kg. Tutte le specie sono prive di corna.

Il chupacabra:

Il Chupacabra è un mito o una realtà? In ogni parte del mondo la mitologia e il folklore popolare fanno parte della quotidianità.

Ogni luogo ha la sua leggenda vi sono quelle più popolari e note, ogni nazione, ogni paese, ogni luogo ha una leggenda.

Il primo avvistamento del mitico Chupacabra conosciuto anche come EBA (entità biologica anomala) risale al 1975 a Puerto Rico.

Di seguito l’articolo

450 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
Chupacabra

Il chupacabra ha attaccato in India?

2 Min. lettura
Anno 2018 L’India è una zona geografica che solo di recente ha incominciato a denunciare attacchi anomali al bestiame. Questo nuovo tipo di attacco si discosta dai comuni attacchi agli animali da allevamento come capre e pecore.
ChupacabraFilm sul chupacabra

Antonio chupacabra in Harry Potter

1 Min. lettura
Antonio chupacabra in Harry Potter. Possiede sei zampe, denti aguzzi, spine sulla maggior parte del corpo e segni blu con anelli rossi sul suo corpo.
ChupacabraGli ipotetici chupacabras italiani

Testimonianza creatura Alvignanello di Vincenzo Tufano

3 Min. lettura
Testimonianza creatura Alvignanello Campania di vincenzo Tufano. ”Era il tre maggio ( 2020), all’imbrunire, e stavo raccogliendo della legna nel sottobosco. Quando sentii un rumore sordo per nulla familiare, un boato, provenire da un boschetto sito sulla mia destra.