CreatureCreature misteriose marine

Il mistero di Gambo mostro marino in Africa

2 Min. lettura

Il mistero di Gambo mostro marino in Africa

Gambia, Africa

Il 12 giugno del 1983 nella spiaggia della struttura alberghiera Bungalow Beach Hotel,  sita a Kotu, è stata rinvenuta una strana carcassa di notevoli dimensioni di un animale marino. L’animale rinvenuto è stato decapitato e la sua testa è stata venduta ad un turista e il corpo, sepolto lungo la spiaggia, non è mai stato ritrovato.

Owen Burnham , quindicenne locale, si trovava con alcuni parenti sul luogo ad osservare la carcassa dello strano animale marino ed era un grande appassionato di zoologia. Secondo una seconda versione del ritrovamento Owen, con la sua famiglia, ha rinvenuto in primis la gigantesca carcassa spiaggiata. La sua passione lo spinse ad annotare su un taccuino le informazioni riguardo l’animale, dalle sue dimensioni alla sua struttura fisica per poterle analizzare in un secondo momento. Owen, non possedendo una macchina fotografica, creò numerosi schizzi su carta della carcassa,

La descrizione di Gambo.

Il mistero di Gambo mostro marino in Africa
Ricostruzione del mostro Gambo da parte di Owen. Fonte immagine Wikipedia

Owen descriveva la creatura di una lunghezza di 4.6 metri, la pelle era di colore bianco sul ventre e marrone sul dorso. Secondo Owen il corpo misterioso non era in stato di putrefazione quindi ben identificabile. La testa dell’animale, con due piccoli occhi, misurava circa 1.40 metri. L’animale, privo di pinna dorsale, era dotato di un rostro, una sorta di becco, di circa 80 centimetri largo 3 e alto 14 fornito di 80 denti conici con dimensioni identiche, due piccole narici si trovavano sulla sommità del rostro. Infine le pinne anteriori misuravano 46 centimetri di lunghezza per 20 centimetri di altezza, la coda appuntita misurava 1.5 metri. La strana creatura ottenne il nome di Gambo.

Il mistero di Gambo mostro marino in Africa

L’animale era stato ferito da un altro predatore in quanto una pinna posteriore era stata seriamente danneggiata e gli organi interni fuoriuscivano dal ventre. Owen rimase sconcertato nel momento in cui realizzò che non riusciva ad identificare lo strano animale della spiaggia di Kotu con alcuna specie conosciuta e descritta nei libri dell’epoca. Tuttavia il ragazzo si pentì amaramente di non aver prelevato un campione della creatura per completare la sua ricerca in merito.

Conclusioni:

Owen Burnham è stato l’unico testimone dell’accaduto, dei parenti che si trovavano con lui non vi sono testimonianze. Gombo è comunque un misterioso criptide dell’Africa che ad oggi è presente nei libri di criptozoologia. Ma Gambo è reale oppure è un invenzione di Owen? Un mistero dell’Africa.

Il mistero di Gambo mostro
Illustrazione di un Cronosauro. Foto di Mostafa Elturkey da Pixabay

Nella sua descrizione Gambo ricorda l’estinto rettile marino noto come Kronosaurus o Cronosauro vissuto circa 120.000 anni fa. Tuttavia i resti di questo rettile marino sono stati rinvenuti in Australia e taluni ipotizzarono che si trattasse della carcassa di un delfino oppure di una balena Tasmacetus shepherdy, un Tasmaceto. Questo tipo di balena è dotata di un rostro affusolato ed è dotata di denti funzionali e gli studi che la riguardano non sono numerosi in quanto è molto difficile da avvistare e quindi studiare.

Approfondimenti:

Infine visita la sezione del sito su Le strane creature nel mondo.

Scopri il libro “Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo” di Erika Di Cuonzo

Le strane creature e i misteri in Italia e nel mondo. (I misteri e le strane creature nel mondo e tanto altro) eBook : Di Cuonzo, Erika : Amazon.it: Libri

Di seguito il BookTrailer sul canale YouTube di ChupaCabraMania.com. Il libro è disponibile su Amazon.

Di seguito scopri il libro di Erika Di Cuonzo: Gatti demoniaci, le leggende. Tu quale gatto vorresti?

668 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CreatureIl Mondo del ParanormaleStrane creature terrestri

Wampus Cat il gatto degli indiani Cherokee, Usa

2 Min. lettura
Wampus Cat il gatto degli indiani Cherokee. Usa. La leggenda del gatto demoniaco nato da un incrocio tra una donna e un gatto.
CreatureParanormaleStrane creature terrestri

Killakee House e il gatto demoniaco a Dublino

2 Min. lettura
La villa Killakee House infestata da un gatto demoniaco, Dublino Secondo una leggenda irlandese una villa nota come Killakee House a Dublino era infestata da un demoniaco gatto nero.
CreatureCreature misteriose lacustriLe creature italiane

Biddrina serpente gigante mitologico in Sicilia

1 Min. lettura
Biddrina creatura mitologica siciliana. La Sicilia è una regione italiana ricca di folclore, tra le figure mitologiche siciliane vi è Biddrina un gigante serpente mitologico.