Strane creature e criptozoologiaStrane creature terrestri

Il serpente Titanoboa lungo oltre 15 metri, estinto

1 Min. lettura

Il serpente Titanoboa lungo oltre 15 metri, estinto 60 milioni di anni fa.

Titanoboa il cui nome scientifico èTitanoboa cerrejonensis è un serpente esistito circa 60 milioni di anni fa.

Il Titanoboa o Boa Titanico di Cerrejon è stato uno dei serpenti definito tra i più grandi di tutti i tempi. Non era un serpente velenoso e le sue dimensioni si aggiravano sui 14/15 metri. Il peso stimato di questo serpente gigante è di oltre una tonnellata circa 1150 kg e la sua tecnica per uccidere le sue prede era probabilmente l’uccisione tramite il soffocamento e stritolamento della vittima tra le sue spire. Questo serpente gigante cacciava coccodrilli giganti, tartarughe giganti ed animali di grandi dimensioni anche in acqua.

Il serpente Titanoboa
Illustrazione di un serpente gigante. Foto di Syaibatul Hamdi da Pixabay

Un comportamento simile di uccisione e dello stile di vita del Titanoboa è rilevabile nella specie di serpente attualmente in vita denominato Boa constrictor.

Per la prima volta nell’anno 2009 in Colombia, in una delle più grandi miniere di carbone del mondo nel Dipartimento di La Guajiran , sono stati scoperti i resti fossili di questo vero e proprio “mostro“. Nella miniera di carbone sono stati rinvenuti 28 scheletri di Titanoboa. La scoperta di questi fossili è avvenuta da parte della squadra di Jason Head, un paleontologo dell’Università di Toronto Mississauga.

L’habitat del serpente erano le foreste pluviali sud americane, luoghi molto simili all’Amazzonia ma con un clima con temperature più elevate. Le dimensioni apparentemente eccessive del serpente sono dovute all’epoca in cui viveva in cui l’ossigeno era in quantità maggiori di questa epoca. Proprio per questo motivo alcuni tipi di animali crescevano di più in dimensioni tra cui i Titanoboa, grazie alla maggiore ossigenazione dell’ambiente.

Conclusioni:

Il Titanoboa potrebbe essere l’attuale Sucuriju gigante? O Il Sucuriju gigante è una leggenda? Quest’ultimo avrebbe secondo la leggenda dimensioni maggiori del Titanoboa, si aggirerebbe sui 40 metri di lunghezza ed i 4 metri di larghezza.

Nueva Tacna: città sul Rio delle Amazzoni, Amazzonia

Secondo i cittadini un’ enorme serpente di circa 40 mt di lunghezza e largo 4 avrebbe attraversato il paese devastandolo, distruggendo case ed imbarcazioni.

Di seguito leggi l’articolo nel sito:

Il Sucuriju gigante una leggenda?

Di seguito il video su youtube diu nipotetico seroente gigante

Approfondimenti:

Visita la sezione del sito sulle strane creature in italia e nel mondo.

503 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
Creature misteriose lacustriLe creature italianeStrane creature e criptozoologia

La misteriosa creatura Maramacula, Emilia Romagna

2 Min. lettura
La misteriosa creatura Maramacula, Emilia Romagna. La leggenda riguarda la Maramacula una piccola creatura notturna che si aggirerebbe nei corsi d’acqua di Mezzogoro.
Le creature italianeStrane creature e criptozoologiaStrane creature terrestri

Il lupo mannaro a Napoli e la strada a lui dedicata

1 Min. lettura
Il lupo mannaro a Napoli e la strada a lui dedicata. Secondo la leggenda circa 200 anni fa un uomo fu sbranato da un uomo lupo o licantropo. Quindi era diventato molto pericoloso e praticamente vietato aggirarsi nelle zone di Cupa Fosso del Lupo.
Creature misteriose lacustriStrane creature e criptozoologia

Bullebak mostro dei Paesi Bassi, si nutre di bambini

2 Min. lettura
Bullebak mostro dei Paesi Bassi che si nutre di bambini. Una leggenda molto nota nei Paesi Bassi narra che Bullebak si nasconda nelle città sotto un ponte. Ad Amsterdam il ponte 149 chiamato in suo onore Bullebak è stata la dimora dela pericolosa creatura.