CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoUfo ed alieni, abduction

La leggenda della Pietra di Bismantova,Reggio Emilia

3 Min. lettura

La leggenda della Pietra di Bismantova,Reggio Emilia

Reggio Emilia.

Il mistero della Pietra di Bismantova. La montagna è ricca di segnalazioni di avvistamenti di ufo, globi luminosi e in passato si vociferava anche di demoni.

La Pietra di Bismantova si trova in una vallata ed ha una conformazione molto particolare, a forma di nave, si tratta di una rupe di origine calcarea risalente a 15/19 milioni di anni fa.

La montagna è lunga un chilometro, larga 240 metri ed alta 300 metri.

La leggenda della pietra di Bismantova
La Pietra di Bismantova. Foto di pagarau da Pixabay

Le sfere luminose avvistate sulla Pietra di Bismantova.

Reggio Emilia.

La Pietra di Bismantova è sita a Castelnovo Nè Monti, Reggio Emilia. Ma il posto da diversi anni è teatro di misteriosi avvistamenti di sfere luminose sia ai suoi piedi che sulla sua sommità. Le sfere possono essere visibili ad occhio nudo ed anche a distanza di diversi chilometri. Il primo avvsiatemento di una sfera luminosa risale all’anno 1947.

Il 13 luglio 1947 vi è stato sulla Pietra di Bismantova uno dei primi avvistamenti Ufo in Italia. Due pastori dal monte Castello nelle vicinanze di Castelnuovo nè Monti a Reggio Emilia videro delle “padelle d’argento o piatti volanti muoversi in fila indiana nel cielo“. Gli ufo furono descritti come dischi lucenti che ricordavano la luna piena d’agosto. Due ragazzini furono i testimoni dell’accaduto.

Le sfere sono state viste anche nei pressi di un altare in onore della Madonna situato all’ingresso principale ai piedi della Pietra di Bismantova. Questo tipo di avvistamento è accaduto più volte con testimoni sia di giorno che di notte.

Vi sono anche delle testimonianze fotografiche in merito- le fotografie sono state effettuate da un gruppo di studio di studio denominato  Uap Italia.

Il gruppo di studio utilizzava fotocamere ad ultravioletti ed infrarosso in grado di intercettare le sfere non visibili ad occhio nudo. Il team utilizzava un telescopio professionale e fotocamere altrettanto professionali.

La leggenda della pietra di Bismantova, Reggio Emilia

L’altare della Madonna ai piedi della Pietra.

L’altare della Madonna ai piedi della Pietra di Bismantova forse è divenuto sacro nel tempo proprio per il fenomeno che lo vede spesso coinvolto delle sfere luminose. Non vi ancora una spiegazione scientifica riguardo questi fenomeni che sono stati segnalati anche in altre zone dell’Appennino emiliano. Uap Italia è un gruppo autofinanziato i cui studi riguardo la Pietra di Bismantova si sono svolti a partire dall’anno 2004.

Sul sito del gruppo è possibile otterenere numerose informazioni in merito a questo ed altri studi: Uap Italia.

La chiesa scavata nella pietra

Ai piedi della Pietra di Bismantova vi è una chiesa scavata nella pietra che è luogo di culto molto e di grande attrazione molto noto gestito da Benedettini. Questa particolare chiesa è stata ipoteticamente teatro in passato della presenza del Diavolo in persona.

I suicidi che avvengono sulla Pietra di Bismantova.

Da anni la Pietra di Bismantova è anche tristemente nota per i numerosi suicidi che avvengono in loco ed ha ottenuto il nome di Pietra dei Suicidi. Si tratta spesso di giovani studenti. Gli eventi sembrano legati da strane coincidenze coma ad esempio suicidi che avvengono sempre durante le medesime fasi lunari.

Forse il Diavolo è ancora presente nella montagna e causa i suicidi attiranado le giovani vittime?

La leggenda del Diavolo e delle sue impronte:

La leggenda narra che la Pietra di Bismantova è stata dimora del Diavolo in persona e la prova sono le impronte che egli ha lasciato impresse nella roccia. Nel XVII secondo la leggenda due strege ed un ex prete praticavano Sabba di Magia Nera sulla sommità della montagna evocando Satana.

La leggenda della pietra di Bismantova
Immagine illustrativa di streghe. Foto di 2234701 da Pixabay

Due preti venuti a conoscenza di quello che accadeva in loco, decisero di intervenire mandando sul posto un cavaliere. Ma l’uomo fu brutalmente assassinato. Il Diavolo lo fece precipitare da uno squarcio nel soffitto sulla tavola dei due padri gesuiti.

I due preti si trovavano a rifocillarsi nel refettorio dei Padri Cappuccini di Reggio Emilia e videro precipitare il corpo del cavaliere da un’apertura nel soffitto.

La leggenda narra che uno dei due frati chiamato Spiridione tentò invano, fino alla morte, tramite esorcirmi di allontanare il Diavolo dalla Pietra di Bismantova. Però Spiridione non riuscì nel suo intento.

Curiosità:

Nell’anno 2015 una frana ha causato la distruzione della statua di San Benetto e la vettura del sacerdote che gestiva la struttura. In seguito fu tutto ripristinato come in origine.

Si tratta di una coincidenza o il Diavolo ci ha messo lo zampino?

Infine il 24 settembre 2012 una sfera luminosa radioattiva ed elettromagnetica di notevoli dimensioni è stata vista da diversi testimoni sulla vetta della montagna.

Approfondimenti:

In conclusione leggi l’articolo riguardo gli Orbs e le Bol le strane sfere luminose del sito.

Di seguito visita la sezione del sito sui misteri in Italia e nel mondo.

514 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

L'ex manicomio di Volterra e i suoi fantasmi, Italia.

3 Min. lettura
L’ex manicomio di Volterra e i suoi fantasmi, Italia. Volterra è nota come “La città dei matti” dove un ex manicomio si pensa sia infestato dai fantasmi,
CuriositàStrane creature e criptozoologiaStrane creature terrestri

I piccoli Draghi viventi volanti, i Draco

1 Min. lettura
I piccoli Draghi viventi volanti, i Draco. I Draco assomigliano a dei veri e propri Draghi in miniatura e sembrano in grado di volare.
CuriositàI Misteri

Le persone scomparse nel nulla nel mondo

4 Min. lettura
Dove si trovano le persone scomparse del mondo? In Italia e nel mondo sono migliaia i casi di persone scomparse, alcune letteralmente nel nulla.