CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Il Ballo della capra e il Capodanno rumeno

2 Min. lettura

Il Ballo della capra e il Capodanno rumeno.

In Romania la capra da secoli è considerata un animale sacro che appare poco prima dell’inizio dei raccolti, alla capra è dedicato un antico rituale noto come il”Ballo della capra”.

Nella notte di Capodanno la capra è protagonista del “Ballo della capra“, “Danza della capra” o “The goat dance” dove è rappresentata l’uccisione, la sepoltura e la resurrezione di questo animale. Il rito è religioso non pagano, come ritenuto in passato, ed è utile per chiedere di avere una maggiore fertilità del terreno e del bestiame. Ad oggi il “ballo della capra” è diventato un evento folcloristico locale. Il corteo noto come “plugusor” rappresenta le stagioni e la fertilità della terra nell’anno entrante. Le persone che sfilano nel “plugusor” sono dotati di una frusta e rappresentano le più strane creature legate al mondo della mitologia. Queste persone fanno sonoramente schioccare la frusta in prossimità delle abitazioni augurando la buona riuscita nell’agricoltura.

L’accoglimento del nuovo anno in Romania

Il nuovo anno viene accolto con innumerevoli oggetti di uso quotidiano di colori sgargianti e le persone indossano una sorta di costume che rappresenta una capra. I fuochi d’artificio sono tipici di questi festeggiamenti.

Il ballo della capra e il Capodanno rumeno
Fuochi d’artificio. Foto di donations welcome da Pixabay

Oltre il Ballo della capra vi è il Ballo dell’orso e il Ballo del cavallo, tutti effettuati in costumi reppresentativi di questi animali. Le maschere utilizzate nei costumi sono prodotti da artigiani locali per tradizione una settimana prima del giorno di Natale.

Tradizionalmente in Romania nel passato si credeva che Capodanno cadesse in realtà il giorno di Natale. Tuttavia queste due festività sono collegate per la credenza dell’apertura dei cieli con la discesa di figure religiose sulla Terra. In Romania gli auguri di Buon Anno sono effettuati sotto forma di canzone.

Un usanza molto tipica della Romania è nota come Sorcova, si tratta di un ramo di boccioli, o un bastoncino, decorato con fiori di carta e nastri colorati simbolo sempre di fertilità futura delle piante.

Il Capodanno rumeno e gli animali.

Il Ballo della capra e il Capodanno rumeno.

In Romania è usanza fare gli auguri di Buon Anno anche agli animali parlando con loro come fossero persone.

Curiosità:

Questi festeggaimenti ricordano molto da vicino un altra creatura natalizia, Mari Lwyd il cavallo scheletrico del Natale in Galles, sempre simbolo di fertilità. Lungo le strade dei piccolli villaggi della Romania per scacciare gli spiriti maligni sfilano i Mochoi. Sono costumi di pelle di pecora, scarpe con pelle di maiale, campanelli.

Leggi l’articolo completo nel sito:

Mari Lwyd la Giumenta Grigia scheletrica in Galles.

Il video della Giumenta Grigia scheletrica del Galles sul canale YouTube di ChupaCabraMania.com

Di seguito un video su YouTube sulla Danza della capra.

Approfondimenti:

Infine visita la sezione del sito sulle Curiosità in Italia e nel mondo

567 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoI Misteri

Inspiegabile esplosione a Tunguska in Russia, 1908

3 Min. lettura
Inspiegabile esplosione a Tunguska in Russia, 1908. 80 milioni di alberi, abeti e betulle per la maggior parte, racchiusi in circa 1240 km di foresta sono stati rasi al suolo nel 1908.
CuriositàIl Mondo del ParanormaleParanormale

Il Malocchio la superstizione più antica del mondo

3 Min. lettura
Il Malocchio è la superstizione più antica del mondo che resiste nel tempo anche senza alcuna spiegazione scientifica.
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondo

Il mistero di Marte il Pianeta rosso,è abitato da alieni?

4 Min. lettura
Il mistero di Marte il Pianeta rosso è abitato da alieni? Sembra siano state immortalate immagini con ufo, basi aliene e oggetti sul Pianeta rosso. Le ipotesi sulla possibile vita umana sul Pianeta Marte sono fonte di numerose teorie affascinanti.