CuriositàPersone straordinarie

Abbiamo sette sosia sparsi nel mondo per davvero?

4 Min. lettura

Abbiamo sette sosia sparsi nel mondo per davvero? O si tratta di una leggenda?

E’ vero che abbiamo sette sosia sparsi nel mondo?

I sosia ovvero persone uguali a noi in ogni cosa esistono oppure no? Si dice che ogni persona abbia ben sette sosia identici a lei sparsi per il mondo. Ma è veramente possibile incontrarli?

Abbiamo sette sosia sparsi nel mondo per davvero
immagine illustrativa di sorelle che si assomigliano. Foto di Prettysleepy da Pixabay

Da molto tempo vi è questa sorta di credenza o legdenda popolare in cui si dice che ognuno di noi abbia sette sosia, ovvero sette persone di aspetto identico a lui o lei nel mondo. Questi sosia possono trovarsi vicino a noi oppure dall’altra parte del globo.

L’uomo è una creatura curiosa e tende a cercare di scoprire questo tipo di curiosità che lo riguardano. Quindi nel web sono nati nel tempo numerosi siti in cui è possibile fare delle ricerche specifiche per ricercare persone simili a noi, sosia?

E’ possibile trovare i nostri sosia?

Ma è veramente possibile trovare in mezzo ad oltre sette miliardi di persone che popolano il pianeta Terra i nostri sette sosia?

Grazie alla tecnologia è probabilmente possibile o almeno si può provare a fare una ricerca in questo senso. Le probabilità di trovare in rete un nostro sosia con software di riconoscimento facciale studiati appositamente è pari ad 1 su 135.

Ad esempio il sito internet ‘Twin Strangers’ In italiano ‘Gemelli sconosciuti‘ è stato creato da dei ragazzi in Irlanda, creando un fenomeno di ricerca a livello mondiale. Si è trattato inizialmente di un esperimento sociale dalla durata di 28 giorni in cui effettivamente sono stati trovati dei sosia, con molta meraviglia di chi ha partecipato al progetto.

In seguito il sito è stato lasciato in opera ed è possibile visitarlo per cercare la copia di noi stessi al seguente link: Twin Strangers.

Abbiamo sette sosia sparsi nel mondo per davvero?

Definizione di sosia:

Per sosia si intende una persona simile a noi sopratutto nei tratti del viso e nelle movenze. Col temine cronopareidolia si intende un sosia di noi stessi vissuto in un altra epoca.

Il termine sosia deriva da una leggenda.

Plauto (III-II secolo a.C.) era un commediografo di origine latine che creò un opera: Anfitrione.

In questa opera Anfitrione, il nipote di Perseo era sposato con Alcmena, una donna mortale, ed avevano un servo molto fidato il cui nome era Sosia. Giove era attratto da Alcmena considerata bellissima e mentre Anfitrione era in guerra con Sosia assunse le sembianze dell’uomo. Giove entrò di soppiatto nell’abitazione di Anfitrione per stare in intimità con Alcmena lasciando Mercurio con le sembianze del servo Sosia di guardia alla casa. Al rientro dalla guerra di Anfitrione e del servo Sosia vi furono numerosi equivoci con i loro sosia.

La leggenda narra che da Giove ed Alcmena nacque Ercole. Sosia invece assunse il significato di ” una persona simile ad un’altra“.

I sosia più famosi:

Nel mondo dello spettacolo, sportivo e del cinema ad esempio tra gli attori del cinema e cantanti è capitato più volte di riconoscere dei sosia. I sosia delle persone famose si dice siano “utilizzati” per fare anche apparizioni in pubblico al posto loro.

Paul McCartney e il suo sosia

Un esempio molto famoso e un pò misterioso è quello del cantante dei Beatles Paul McCartney che si dice che sia morto nel 1966 ma un sosia avrebbe continuato la sua vita e carriera al suo posto. Il cantante secondo la leggenda sarebbe deceduto in un incidente stradale, ma per non perdere il momento di massimo successo fu rimpiazzato prontamente da un sosia nel gruppo musicale.

Nel 1969 questa ipotesi prese piede tra i fan e si creò una vera e proria leggenda o cospirazione a tal proposito con la spasmodica ricerca di indizi per avere la conferma che il cantante non fosse realmente lui.

Saddam Hussein e il suo sosia

Anche Saddam Hussein si dice che inviasse un suo sosia alle principali manifestazioni pubbliche. Utilizzava questo espediente per tutelare la sua incolumità dato il suo essere dittatore di origini irachene e soggetto a rappresaglie dal popolo. Si dice che il sosia avesse subito delle operazioni chirurgiche per assomigliare sempre di più a Saddam Hussein. La notizia trapelò nel 1995 tramite la divulgazione da parte di un noto giornale di fama internazionale inglese.

Nella politica non è l’unico caso di questo tipo segnalato nel mondo.

I sosia di personaggi famosi.

Sono numerosi i personaggi famosi che avrebbero un loro sosia alcuni esempi di seguito:

  • Michael Jackson, scomparso cantante pop ha numerosi sosia sparsi nel mondo ma il più accreditato simile a lui nell’aspetto fisico e nella voce si chiama Sergio Cortés. Sergio Cortés ha una pagina Instagram: Sergio Cortés e facebook: Sergio Cortés
  • ll sosia di George W.Bush, il quaratetreesimo presidente degli Stati Uniti, si chiama Timothy Bottoms 
  • Bruce Lee noto attore ha un sosia che si chiama Ho Chung Tao

Questi sono solo alcuni esempi di sosia di persone famose nel web è possibile trovarne veramente molti.

Di seguito la dimostrazione di come Sergio Cortés sia realmente molto simile a Michael Jackson in un video su YouTube nel suo canale.

Di seguito un video su YouTube di sosia di personaggi famosi:

Curiosità sui sosia:

Si narra come in una leggenda che i sosia siano collegati tra di loro da un filo invisibile che quando uno di loro sta male gli altri lo avveertono. Lo stesso discorso in teoria vale anche per i fratelli gemelli. Anche i déjà vu si ipotizza siano eventi già vissuti dai sosia con cui sembra di avere familiarità.

Secondo una leggenda in oriente i sosia vivono parti della loro vita scambievolmente e la sovrapposizione di emozioni che talvota è vissuta dalle persone è dovuto allo stato d’animo di quel periodo della vita del nostro sosia.

Nei momenti di disorientamento e confusione emozionale la soluzione sarebbe parlare con il prorio io comunicando di conseguenza con il nostro sosia.

Conclusioni:

Si tratta di una questione di genetica?

La scienza ha studiato il fenomeno dei sosia con la combinazione di dati statistici. I geni dell’essere umano si possono ripetere nel tempo e sono la base della creazione del nostro aspetto fisico e del volto.

I sosia sono quindi dovuti alla variabilità genetica dell’uomo. Questa variabile dà la possibilità che siano generati degli individui uguali ovvero dei sosia.

Approfondimenti:

Visita la sezione sulle curiosità del sito.

503 articoli

About author
Il sito web che gestisce Di Cuonzo Erika si chiama ChupaCabraMania è un sito in cui ella raccoglie informazioni principalmente sul mostro sudamericano Chupacabra ed è stato creato per gioco nel 2006. Data la sua passione per il gli animali, tra cui le strane creature del mondo, l'interesse per il mondo del paranormale, ufo, alieni e varie curiosità Erika ha arricchito il sito con questi temi. Erika ha scritto un ebook nel 2005 sul chupacabra: chupacabra creatura mitologica o reale? La mia email è erikadik@tiscali.it
Articles
Articoli correlati
CuriositàI Misteri

Il gigante umanoide di Kandahar in Afghanistan

3 Min. lettura
Nel 2002 in Afghanistan un gigante umanoide con lunghi capelli fino alle spalle e barba di colore rosso fuoco alto circa 4 metri sarebbe stato ucciso da dei soldati americani.
Animali straniCuriosità

Pantera nera cresciuta da un cane Rottweiler

1 Min. lettura
Pantera nera cresciuta da un cane. Un cane di razza Rottweiler di nome Venza ha cresciuto una pantera nera di pochi giorni di vita, Luna nata in uno zoo in Siberia abbandonata dalla madre.
CuriositàI luoghi misteriosi e le scoperte più strane nel mondoUfo ed alieni, abduction

La leggenda della Pietra di Bismantova,Reggio Emilia

3 Min. lettura
La leggenda della pietra di Bismantova a Reggio Emilia. La montagna è ricca di avvistamenti di ufo, globi luminosi e demoni.